Napoli, De Laurentiis: “Orsato? Espulsione per tre anni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:32

Il presidente azzurro ha anche accennato al futuro di Sarri

NAPOLI DE LAURENTIIS SARRI / Impegnato al Palazzo Reale, il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha parlato al 'Convegno Giovani Imprenditori Eili'. Tanti gli argomenti toccati, tra i quali anche il futuro di Maurizio Sarri: “Sapevo che volevate farmi una domanda su Sarri. Se resta? Beh, se deciderà così, lo vedremo (ride ndr)”.

ORSATO – “Ho sempre sostenuto che gli arbitri non dovrebbero essere nella Federcalcio, e ritengo non debbano neanche votare, perché il loro comportamento è come quello di una casta. Dovrebbero essere dipendenti della Lega Calcio, espulsi per tre anni dopo il terzo errore. In questo modo ci penserebbero due volte”.

VAR – “Credo debbano andarci dei tecnici, non degli arbitri, con i due allenatori in campo che possono richiederla due volte a testa durante la gara”.