Italia-San Marino, Petagna: “Voglio imparare da Lapadula. L’Inter…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:37

L’attaccante dell’Atalanta ha parlato al termine del match amichevole

ITALIA SAN MARINO PETAGNA / Al termine del match amichevole Italia-San Marino ha parlato Petagna. Il bomber dell'Atalanta è stato uno dei protagonisti della serata: “E' stata una bella partita perché abbiamo messo in campo quello provato negli stage – ammette il giocatore ai microfoni di 'Rai Sport' – Mi trovo molto bene con gli schemi del mister. Lapadula è un grande attaccante Futuro in azzurro? Voglio rimanere in azzurro e di andare ai Mondiali. Voglio fare una grande stagione. Il gol mi mancava da un po' ma al primo anno in serie A la priorità non era il gol. Sono certo che il prossimo anno ne farò di più”.

CONSIGLI – “Ci sono tanti giocatori pronti come Caldara e Conti. Lapadula poi mi piace molto, vorrei imparare da lui”

ZONA MISTA – Petagna è intervenuto in zona mista, parlando ai giornalisti presenti, tra i quali quelli di Calciomercato.it: “Il gol lo dedico alla mia famiglia. E' un'emozione forte, mancava da tanto tempo. Abbiamo fatto quello che ci ha chiesto il Mister. Stage aiuta a migliorare, speriamo di farne altri. Siamo forti, verranno tutti i big e possiamo fare europeo under 21 importante. Ho conquistato Europa con Atalanta, se Ventura mi chiama vuole dire che ho fatto bene. Lapadula? Mi trovo bene con lui. Inter? Non lo so, chiedere all'Atalanta, ora ho un Europeo davanti”