Calciomercato Juventus, Sturaro e Lemina tra permanenza e addio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:28

Ancora tutto da decidere il futuro dei due centrocampisti bianconeri

CALCIOMERCATO JUVENTUS STURARO LEMINA / Una sola sfida ancora tutta da giocare con il Real Madrid, e poi sarà tempo di tirare le somme in casa Juventus. Dalla possibile festa per un 'Triplete' che dista solo novanta minuti, ad una finestra di calciomercato che ormai incombe. Con la stagione presto in archivio, dirigenza e staff tecnico bianconero dovranno sedersi a tavolino, per dare un giudizio complessivo dell'annata collettiva ma anche dei singoli, con uno sguardo che inevitabilmente cadrà sul prossimo calciomercato Juventus. Da Schick a Tolisso, senza dimenticare i sogni proibiti Bernardeschi e Di Maria. I nomi che circolano intorno alla 'Vecchia Signora' sono già parecchi, ma ci sarà da valutare anche la posizione di alcuni elementi della rosa. Sono infatti parecchi i calciatori a disposizione di Allegri, che ancora brancolano nel buio di un futuro ancora tutto da decidere. In particolare sotto la lente di ingrandimento della dirigenza bianconera ci finiranno presto Mario Lemina e Stefano Sturaro. Due centrocampisti dai destini incrociati.

Juventus, dalla pedina di mercato Lemina al duttile Sturaro: cambia la rosa di Allegri

Meno di 3000 minuti giocati in due, e pochissime chance da titolare. Questo lo score collezionato dal dinamico duo di centrocampisti classe 1993, che a fine stagione si ritroverà di fronte ad un bivio: restare alla Juventus o cercare fortuna altrove? In stagione Allegri ha concesso maggior fiducia a Sturaro, che anche nell'ultima uscita in campionato a Bologna, ha giocato tutti i 90 minuti. L'ex genoano ha inoltre messo in mostra per larghi tratti la sua miglior caratteristica: la duttilità tattica. Prima esterno, poi centrocampista: il numero 27 ha dimostrato ancora una volta ad Allegri di poter risultare utile alla causa bianconera. Sturaro in stagione ha messo a referto 29 presenze. 4 assist, 6 ammonizioni e 1427 minuti giocati. Dal campionato alla Champions, passando per la Coppa Italia, Allegri ha sempre potuto contare sul suo apporto al netto di alcuni acciacchi fisici. Diverso il discorso per Mario Lemina, cercato dall'Arsenal nei giorni scorsi, e utilizzato leggermente meno dallo stesso tecnico bianconero. Le prestazioni del centrocampista del Gabon, impiegato con continuità solo nelle prime 8 giornate di campionato, non hanno convinto al 100%. Se a questo aggiungiamo anche le diverse pretendenti pronte a strapparlo alla Juventus, il gioco è fatto. Offerte da circa 20 milioni potrebbero arrivare, e il suo destino potrebbe presto cambiare. I due classe 1993 al netto dell'ultima sfida stagionale contro il Real, sembrano aver già giocato tutte le loro carte per guadagnarsi la permanenza alla Juventus. La palla ora passa alla società, chiamata a decidere il futuro di Sturaro e Lemina. 

Giuseppe Barone