Calciomercato Inter, Rüdiger il top per la difesa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:09

Il tedesco è un ‘pupillo’ di Spalletti, prossimo allenatore dei nerazzurri

CALCIOMERCATO INTER RUDIGER / Antonio Rüdiger è in cima alla lista dei desideri del calciomercato Inter. E' uno dei 'pupilli' di Luciano Spalletti, che già all'inizio della prossima settimana potrebbe diventare ufficialmente il nuovo allenatore dei nerazzurri e sicuramente tra i grandi colpi che Walter Sabatini ha compiuto nel periodo in cui era direttore sportivo della Roma. Nell'estate 2015 il neo coordinatore tecnico del gruppo Suning lo soffiò proprio ad Ausilio versando nelle casse dello Stoccarda circa 11 milioni di euro. Un bel niente considerato il valore attuale del classe '93 (nato a Berlino da madre sierraleonese) che, non a caso, piace anche ai maggiori top club europei, compreso il Chelsea di Antonio Conte che stamattina ha in pratica annunciato la sua permanenza a Londra.

Calciomercato Inter, Rüdiger per dare qualità al reparto arretrato

Con Rüdiger, il cui contratto scade nel giugno 2020, la retroguardia interista farebbe un salto di qualità importante. Quest'anno mister Spalletti lo ha spesso impiegato da terzino destro affidandogli però il compito – di concerto con Daniele De Rossi – di avviare con qualità e intelligenza la manovra offensiva. Negli ultimi due anni ha avuto una grande crescita, senz'altro maggiore di quella di Kostas Manolas (altro centrale capitolino nel mirino nerazzurro), specie sul piano tattico e sotto l'aspetto della concentrazione. Il Ds capitolino Monchi non vorrebbe perderlo, ma di fronte a un'offerta significativa, ovvero da almeno 40 milioni di euro, potrebbe dare il via libera visto che le casse della Roma hanno bisogno di liquidità per questioni di Fair Play finanziario ma anche per il calciomercato in entrata.