Calciomercato Fiorentina, problemi per Pioli: le alternative

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:32

Difficoltà per il sì dell’ex Inter, si valutano anche Ranieri, Mazzarri e Guidolin

CALCIOMERCATO FIORENTINA PIOLI SOUSA / Con l'addio di Paulo Sousa sempre più probabile, la Fiorentina sonda il calciomercato degli allenatori. Nel mirino di Pantaleo Corvino, direttore generale dell'area tecnica viola, c'è un profilo di esperienza che possa riportare la squadra ai vertici del calcio italiano e, magari, a lottare per un posto in Champions League già nella prossima stagione. Il primo candidato è Stefano Pioli, reduce da un esonero dopo l'altalenante percorso interista. Tuttavia, a far perdere tempo alla Fiorentina c'è il contratto che lega il tecnico ai nerazzurri fino al 2018: resta quindi l'urgenza di una transazione per una cifra non affatto trascurabile. L'allenatore, dal canto suo, ha ammesso di voler ripartire subito per una nuova esperienza: a Firenze vanta un lungo passato da calciatore. Così, se l'affare Pioli dovesse saltare, il calciomercato Fiorentina avrebbe altri nomi in lista.

Calciomercato Fiorentina, anche Ranieri e Mazzarri per il dopo Sousa

Il nome che fa sognare i tifosi viola è Claudio Ranieri, uno dei pochi allenatori ad aver già vinto a Firenze. Come riporta il 'Corriere dello Sport', il presidente esecutivo Cognigni lo stima e lo ha già conosciuto. Resta, però, l'intoppo milionario concernente il contratto che lo lega ancora al Leicester. Ranieri di recente ha ammesso di voler allenare un club, preferendolo a una Nazionale. Sempre dall'Inghilterra, resta viva l'ipotesi Walter Mazzarri, che lascerà il Watford tra le polemiche per una stagione discontinua e un finale negativo. L'ex Napoli potrebbe avere la voglia di tornare in Italia per rilanciarsi in una squadra di alto livello come quella viola. Si tratta di un profilo diverso da quello di Paulo Sousa, sia tatticamente che nel rapporto con i giocatori. Infine, un altro allenatore che sembra piacere alla dirigenza è Francesco Guidolin, che in passato fu nel mirino prima dell'approdo di Prandelli in viola. Dopo la felice esperienza all'Udinese, l'esperto allenatore si è preso un periodo di pausa per poi tornare in panchina in Inghilterra.