Via+dalla+Juventus+e+vendetta+immediata%3A+Allegri+resta+in+Serie+A
calciomercatoit
/2024/04/13/via-dalla-juventus-e-vendetta-immediata-allegri-resta-in-serie-a/amp/
Mercato

Via dalla Juventus e vendetta immediata: Allegri resta in Serie A

Massimiliano Allegri sempre più lontano dalla Juventus: il tecnico livornese potrebbe però ripartire subito dalla Serie A

Allegri e la Juventus sempre più lontani. Il tecnico toscano sembra ormai arrivato alle ultime settimane della sua esperienza 2.0 in bianconero.

Allegri (LaPresse) – Calciomercato.it

Le parole di Elkann, che non lo ha mai nominato nella lettera inviata agli azionisti Exor, fanno pensare ad un addio ormai già scritto, con Thiago Motta candidato principale a succedergli sulla panchina della Juventus. Se in casa bianconera le strategie in vista del futuro sembrano già tracciate, c’è curioso di capire quel che farà lo stesso Allegri una volta interrotto il rapporto con la Juventus.

Il tecnico livornese non è tipo da stare fuori dal giro e potrebbe subito tornare a guidare un club, magari approfittando del vorticoso giro di panchine che attende le big italiane ed estere quest’estate. Proprio un club della Serie A potrebbe farsi avanti per prendersi Allegri e concedergli una possibilità di rilancio dopo le tante critiche in questi tre anni in bianconero. Si tratta del Napoli, alla ricerca di un nuovo allenatore dopo una stagione travagliata con due esoneri e tre tecnici a guidare la squadra campione d’Italia in carica.

Calciomercato Juventus, ipotesi Napoli per Allegri

A parlare della suggestione Allegri per la panchina dei partenopei è Giovanni Scotto, giornalista de Il Roma, che è intervenuto a ‘Radio Capri’ per soffermarsi anche sul futuro della panchina del Napoli.

Maxi Allegri (LaPresse) – Calciomercato.it

Scotto dice la sua sulle tanti voci sul sostituto di Calzona: “Italiano è uno che avrebbe voglia di venire a Napoli, mentre Pioli non lo so. Per Conte un’avversaria potrebbe essere il Milan: ha un buon rapporto con De Laurentiis, ma secondo me aspetta solo un pretesto per rifiutare gli azzurri, magari con la chiamata di un altro club. Secondo me è più facile che Conte vada al Milan, ma De Laurentiis vuole un grande allenatore al Napoli: non escluderei un nome come Allegri che alla fine potrebbe essere ripescato”.

Scotto ha quindi concluso: “Tra i due c’è stima reciproca, non chiuderei questa pista. In pole c’è Conte, tutte le altre piste al momento sono alternative”.

Bruno De Santis

Nato nel 1979, giornalista professionista dal 2009. Il calcio prima di tutto: poco bravo con i piedi, un po' di più (si spera) con la penna.

Recent Posts

Terremoto nel calcio italiano, dimissioni UFFICIALI: c’è il comunicato

Terremoto nel calcio italiano con l'annuncio di ben quattro dimissioni: è arrivato anche il comunicato…

20 minuti ago

Il dramma di Guarin: “Sono alcolizzato, ero vicino alla morte”

L'ex Inter Fredy Guarin ha raccontato il suo dramma: l'alcolismo, la lontananza dai figli, il…

48 minuti ago

Addio Chiesa, la Juventus ha già preso l’erede

La Juventus dice addio a Chiesa, il club bianconero ha già in mano l'erede del…

1 ora ago

Rinnovo dopo la Champions, ora è UFFICIALE

Dopo la Champions League arriva il rinnovo: adesso è ufficiale la firma La prossima Champions…

1 ora ago

L’annuncio scuote la Serie A: “L’allenatore dirà addio al calcio”

L'annuncio scuote la Serie A: "L'allenatore dirà addio al calcio". Le dichiarazioni dopo l'ultimo turno…

2 ore ago

Napoli, conto alla rovescia per Conte: Buongiorno primo nome per la difesa

Continuano ad inseguirsi indiscrezioni importanti sul futuro di Antonio Conte. Il Napoli sta puntando sul…

2 ore ago