Inter-Lautaro+Martinez%2C+le+rassicurazioni+non+bastano%3A+%26%238220%3BDistanza+consistente%26%238221%3B
calciomercatoit
/2024/05/28/inter-lautaro-martinez-le-rassicurazioni-non-bastano-distanza-consistente/amp/
Mercato

Inter-Lautaro Martinez, le rassicurazioni non bastano: “Distanza consistente”

Il rinnovo di Lautaro Martinez agita l’Inter e Fabrizio Biasin mette in dubbio la permanenza del Toro

Dopo l’incontro tra Inzaghi e la nuova proprietà dell’Inter, in casa nerazzurra a tenere banco è la questione relativa al futuro di Lautaro Martinez.

Lautaro Martinez (LaPresse) – Calciomercato.it

I fatti sono noti con il rinnovo che sembrava ormai una formalità e si è invece complicato. Questione anche di ingaggio e, nonostante l’ottimismo professato da Marotta, la situazione va monitorata con attenzione. A spiegarlo, intervenuto a Tv Play, è Fabrizio Biasin che racconta come stanno le cose per il Toro: “C’è un dato di fatto: la distanza tra Inter e calciatore è consistente. Al di là delle dichiarazioni di dirigenti e procuratore di Lautaro, c’è questa distanza”.

Una distanza anche importante: “L’Inter si è spinta a 10 milioni di euro, la richiesta dell’argentino è superiore. A questo punto ci sono due strade: o Lautaro Martinez capisce che la società ha fatto il massimo e fa un gesto da capitano accettando il rinnovo a 10 milioni, oppure cercherà di prendere una cifra ben più superiore altrove”.

Calciomercato Inter, Biasin: “Lautaro Martinez non inizierà stagione senza rinnovo”

Biasin ha quindi continuato, spiegando che per lui Lautaro Martinez non potrà iniziare senza aver firmato il nuovo contratto.

Lautaro Martinez (LaPresse) – Calciomercato.it

“Fatico a pensare che il capitano della squadra possa iniziare la stagione senza rinnovo. Nessuno chiede a Lautaro di decurtarsi lo stipendio, gli sarà garantito un aumento, da 7,5 a quasi 10. Se vuole restare all’Inter deve sapere che la società può arrivare come massimo intorno ai 10 milioni”. Infine, un no all’inserimento di una clausola: “Un capitano con una clausola non è un capitano”.

Bruno De Santis

Nato nel 1979, giornalista professionista dal 2009. Il calcio prima di tutto: poco bravo con i piedi, un po' di più (si spera) con la penna.

Recent Posts

Euro 2024, scatta l’inchiesta della Uefa: rischio tripla sanzione

Cori razzisti a Euro 2024, scatta l'inchiesta da parte della Uefa dopo le prime partite…

37 minuti ago

DIRETTA | Calciomercato Serie A, da Chiesa a Hummels: gli aggiornamenti del 19 giugno

Sono giorni decisivi per le ultime panchine in Serie A e i primi colpi di…

50 minuti ago

Napoli, si lavora per chiudere Rafa Marin col Real Madrid: la situazione | CM.IT

Il mercato del Napoli è focalizzato soprattutto sui rinforzi in difesa per Conte. Il punto…

1 ora ago

Ritiro o destinazione choc: la bomba su Guardiola

Guardiola e l'addio al Manchester City alla cui guida ha conquistato 17 trofei, incluso la…

1 ora ago

UFFICIALE: risoluzione consensuale del contratto. Firma gratis con la Juventus

Nuovo arrivo alla Juventus, Giuntoli lo aspettava da tempo: dopo la rescissione inizierà l'avventura nel…

2 ore ago

L’Arabia Saudita pesca ancora in Serie A: doppio colpo dal Milan

L'Arabia Saudita potrebbe pescare ancora in Serie A: il Milan è avvisato La sessione estiva…

3 ore ago