Genoa%2C+Gilardino+ammette%3A+%26%238220%3BCi+penso+notte+e+giorno%26%238221%3B
calciomercatoit
/2024/02/24/genoa-gilardino-ammette-ci-penso-notte-e-giorno/amp/
Notizie

Genoa, Gilardino ammette: “Ci penso notte e giorno”

Il Genoa torna a vincere e lo fa battendo l’Udinese con i gol di Retegui e Bani al Ferraris nell’anticipo della 26esima giornata di Serie A 

Una prova bella e convincente permette al Genoa di tornare a vincere dopo tre giornate, portandosi a quota 33 punti in classifica dopo ventisei partite di campionato.

Alberto Gilardino (LaPresse) – calciomercato.it

C’è soddisfazione in casa Genoa per la vittoria sull’Udinese arrivata nel terzo anticipo del sabato della 26esima giornata di campionato. Un successo importante con cui i liguri chiudono definitivamente il discorso salvezza. Intervenuto ai microfoni di Dazn, il tecnico rossoblu Alberto Gilardino si è detto “felice per la prestazione e l’atteggiamento della squadra” in quella che il Genoa sapeva non essere “una partita così semplice perché l’Udinese è una squadra strutturata”. Il tecnico ha elogiato la sua squadra per aver “avuto la pazienza e la calma di riuscire a creare i presupposti per fargli male.

Gilardino ha poi spiegato il piano partita della sua squadra che, in avvio di gara, sembrava “voler addormentare la partita” ma in realtà stava “scardinando la difesa” dell’Udinese. Secondo Gilardino, dunque, il suo Genoa ha “fatto una buona partita, con il coraggio di andare a fare il secondo gol e per poco non trovavamo anche il terzo”.

Genoa-Udinese, le parole di Gilardino a fine partita

Protagonista di serata, l’attaccante Mateo Retegui, autore del gol che ha aperto le marcature con una stupenda rovesciata. Secondo Gilardino si tratta di un “giocatore forte se in queste condizioni fisiche e mentali”. Allo stesso tempo, l’ex Tigre “ha un importante margine di miglioramento”.  Gilardino, da ex attaccante, evidenzia che Retegui “vive l’area di rigore da vero bomber, con margini di miglioramento nella manovra, nel primo passaggio ma dentro l’area di rigore sente la porta e deve solo continuare a lavorare ed avere fame di migliorarsi”.

Alberto Gilardino (LaPresse) – calciomercato.it

Gilardino si è detto soddisfatto di “essere riusciti a creare questo legame forte con la nostre gente”, sottolineando che è “merito dei ragazzi in campo”. Il tecnico ha spiegato: “Li tengo tutti sul pezzo, ci penso notte e giorno perché ho giocatori importanti che spesso devo lasciare fuori e questo a volte non è semplice” ma Gilardino lo “deve fare per il bene della squadra, mi devo prendere queste responsabilità”.

Paolo Siotto

Classe ’93 e giornalista pubblicista dal 2015. Dal calcio alla cronaca, sempre seguendo il filo diretto dell’informazione.

Recent Posts

Thiago Motta ‘dribbla’ la Juventus: “Adesso contano di più queste cose”

Intervenuto ai microfoni di DAZN, un commosso Thiago Motta ha rilasciato una lunga intervista nel…

2 ore ago

Icardi al posto di Lautaro: scelta fatta, ritorno clamoroso all’Inter

Il capitano dell'Inter chiede un maxi ingaggio per rinnovare il contratto in scadenza a giugno…

3 ore ago

MVP Serie A 2023/24, dominio Inter: Inzaghi e Lautaro Martinez i re, Di Gregorio miglior portiere

I premi della Lega Serie A con cui sono stati incoronati i migliori calciatori della…

3 ore ago

Malinovskyi e Vitinha, festa Genoa: Thiago Motta saluta con un ko | HIGHLIGHTS

Il Genoa vince 2-0 contro il Bologna nell'ultima giornata di campionato: saluto amaro per Thiago…

3 ore ago

Il Palermo stecca ancora: il Venezia regola i rosanero e vola in finale per la Serie A

Il Venezia legittima il successo dell'andata e batte di nuovo il Palermo: al "Penzo" i…

3 ore ago

“Ha scelto il vero giallorosso”: che bordata alla Roma, bufera social

Bordata alla Roma che fa nascere la bufera social: i giallorossi presi in giro dal…

3 ore ago