Gilardino+a+caccia+del+record+di+Ballardini%3A+pu%C3%B2+entrare+nella+storia
calciomercatoit
/2024/02/02/gilardino-a-caccia-del-record-di-ballardini-puo-entrare-nella-storia/amp/
Genoa

Gilardino a caccia del record di Ballardini: può entrare nella storia

Gilardino proverà a superare un record davvero importante del Genoa che appartiene a Ballardini: può fare la storia del club.

Gilardino a caccia del record di Ballardini: può entrare nella storia (Ansa – Calciomercato.it)

Sembra essere un vero e proprio momento d’oro per il Genoa di Gilardino, con la compagine rossoblu che ha realizzato sei punti nelle ultime due gare: vittorie davvero importantissime in chiave classifica che certificano non solo l’ottimo lavoro del tecnico, ma anche e soprattutto la crescita della squadra e dei suoi singoli.

Un momento davvero molto importante per la rosa che, anche grazie a queste importanti vittorie, si è ulteriormente distaccata dalla zona retrocessione, la zona calda della classifica, ormai distante dieci punti. Difficile, ma non impossibile soprattutto nel caso in cui là davanti le squadre rallentassero, puntare alla zona che porta l’Europa, per il momento distante sette punti.

Con queste due vittorie consecutive, inoltre, il Genoa sta per raggiungere un record davvero molto importante che deteneva, da ormai qualche anno, un altro allenatore che ha fatto la storia di questo club: stiamo infatti parlando di Davide Ballardini.

Genoa, Gilardino e il record di Ballardini da superare

Ballardini quando sedeva sulla panchina del Genoa (Ansa – Calciomercato.it)

Il Genoa di Gilardino è a quota due vittorie consecutive: soltanto Ballardini era riuscito, negli ultimi anni, ad arrivare a quota tre successi consecutivi del 2021, nel periodo che andava dall’aprile-maggio 2021. I rossoblu sono rimasti imbattuti, inoltre, nelle ultime tre trasferte di campionato, con due vittorie ed un pareggio: una striscia positiva che non accadeva da gennaio a luglio 2020, quando sulla panchina sedeva Davide Nicola.

Insomma, numeri davvero impressionanti che confermano quanto il lavoro dell’ex campione del Mondo del 2006 sia stato davvero importanti, con i frutti che sono arrivati dopo un ottimo lavoro che parte da lontano, da una sana programmazione estiva e, successivamente, da un lavoro quotidiano che conferma il fatto che tutta la rosa rema nella stessa direzione, come del resto è normale che sia.

Francesco Bergamaschi

28 anni, appassionato di calcio da sempre, fin dalla culla. Dategli una penna ed un foglio di carta e lasciatelo scrivere.

Recent Posts

Annuncio UFFICIALE con sorpresa: il nuovo club di Felipe Anderson

Felipe Anderson dopo aver annunciato l'addio alla Lazio, ha ufficializzato anche la nuova squadra: destinazione…

2 ore ago

Furlani: “Fortunati di lavorare con Pioli. Scelto il futuro di Leao, Hernandez e Maignan”

Lungo intervento a Dazn dell'Amministratore Delegato del Milan, Giorgio Furlani, tra presente e futuro: ecco…

2 ore ago

Gasperini va controcorrente: “Non sono d’accordo”

Gian Piero Gasperini ha commentato il pareggio tra Atalanta e Verona: le parole del tecnico…

2 ore ago

Felipe Anderson, futuro scelto: ecco il comunicato UFFICIALE

E' arrivato il comunicato ufficiale da parte del calciatore che ha fatto chiarezza sul proprio…

2 ore ago

Inter accusata di aver copiato: ecco che cosa sta succedendo

Ecco le immagini di quella che potrebbe essere la maglia casalinga dell'Inter nella stagione 2024/2025,…

2 ore ago

HIGHLIGHTS | Cuore Verona, il doppio vantaggio non basta all’Atalanta

Partita a due facce con l'Atalanta che nel primo tempo domina e il Verona che…

3 ore ago