Ore+decisive+per+l%26%238217%3Besonero%3A+c%26%238217%3B%C3%A8+il+ritorno+in+panchina
calciomercatoit
/2024/01/15/ore-decisive-per-lesonero-ce-il-ritorno-in-panchina/amp/
Mercato

Ore decisive per l’esonero: c’è il ritorno in panchina

Posizione sempre più delicata in panchina dopo la sconfitta nello scontro diretto: la società sta valutando l’esonero in queste ore

Non ha funzionato finora la cura Andreazzoli in casa Empoli, con i toscani sconfitti anche sabato nello scontro salvezza contro il Verona.

Andreazzoli con Mourinho (LaPresse) – Calciomercato.it

 

L’Empoli è penultimo in classifica con 13 punti, con la posizione dell’esperto tecnico che si fa sempre più delicata. Dopo gli exploit con Fiorentina e Napoli, la formazione toscana è in caduta libera: soltanto 3 pareggi (Genoa, Lecce e Cagliari) nelle ultime otto gare di campionato. Il trend non porta alla salvezza, con il presidente Corsi e la dirigenza che come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’ stanno riflettendo sul futuro in panchina di Andreazzoli dopo il KO di sabato pomeriggio al ‘Bentegodi’. Oggi continuerà il confronto tra i vertici della società per capire il da farsi con il tecnico e trovare una soluzione alla crisi di risultati in vista della sfida casalinga di domenica con il Monza. 

Empoli, Corsi pensa al ritorno di Zanetti con l’esonero di Andreazzoli

Le prossime ore si preannunciano così decisive per Andreazzoli, con l’Empoli che starebbe valutando il ritorno in panchina di Paolo Zanetti, sotto contratto fino al 2025 con i toscani.

Paolo Zanetti (LaPresse) – Calciomercato.it

 

Zanetti era stato esonerato lo scorso 19 settembre dopo la pesante sconfitta in casa della Roma e aveva perso le prime quattro gare di campionato. Andreazzoli nel post Verona aveva invocato anche un aiuto alla società per rinforzare la rosa: “Abbiamo perso un’occasione ma la strada è lunga. Dipenderà da noi riuscire a raccogliere, poi dovremmo fare qualcosa sul mercato. Quello che deve essere chiaro a tutti è che lavoriamo seriamente e quindi tutte le nostre energie sono convogliate verso il raggiungimento dell’obiettivo”, le parole di Andreazzoli in conferenza stampa.

Giorgio Musso

Nato a Palermo classe 1986, si trasferisce prima a Roma e poi a Milano per studiare e coltivare la passione per il giornalismo. Entra a far parte della famiglia di Calciomercato.it nel 2006 coniugando studio e lavoro e nel 2015 ottiene la laurea magistrale in Scienze dell’Informazione e dell’Editoria all’università di Roma Tor Vergata. Giornalista pubblicista dal 2015, vanta al momento più di 10000 articoli firmati. Dal 2018 diventa inviato di riferimento per Juventus e Inter, dal 2021 si aggiunge anche il Monza. In prima linea durante gli eventi e le trattative di calciomercato tra Milano e dintorni, negli ultimi anni diventa anche inviato per TvPlay.it sulla piattaforma twitch. Ospite e opinionista occasionale in radio ed emittenti locali

Recent Posts

Juve, salta la cessione: vuole giocare con Motta

Lunga intervista del calciatore che parla di futuro dopo l'ottima stagione che lo ha visto…

1 ora ago

Dalla Juventus all’Inter, affare gratis: ha detto no al rinnovo

Niente rinnovo, vuole soltanto l'Italia e può arrivare gratis: Inter, Juventus, Milan e Napoli, è…

2 ore ago

“Vlahovic via, c’è già il sostituto”: l’annuncio toglie il fiato

Dusan Vlahovic verso l'addio alla Juventus, rivelazione a sorpresa: ecco chi prenderà il suo posto…

2 ore ago

Dal Lille il primo colpo per Fonseca: “Milan irresistibile”

Le dichiarazioni del giocatore, pronto a dire si al Milan e a riabbracciare Paulo Fonseca.…

3 ore ago

Estrazione Superenalotto 28 maggio 2024: risultati, vincite e quote

Estrazione Superenalotto 28 maggio 2024: risultati e numeri estratti del Superenalotto, verifica le vincite  Ritornano…

4 ore ago

Mbappe al Milan: “Da sempre un tifoso. Ecco il mio sogno”

Arrivano le dichiarazioni di Kylian Mbappé che fanno sognare i tifosi del Milan. L'attaccante un…

4 ore ago