Thiago+Motta+a+Torino+senza+il+suo+fedelissimo%3A+glielo+portano+via
calciomercatoit
/2024/05/22/thiago-motta-a-torino-senza-il-suo-fedelissimo-glielo-portano-via/amp/
Mercato

Thiago Motta a Torino senza il suo fedelissimo: glielo portano via

Thiago Motta vicino alla Juventus, ma in bianconero senza un suo fedelissimo: scippo di mercato ai bianconeri

Dopo l’incrocio in campo avvenuto lunedì sera, le strade di Thiago Motta e della Juventus potrebbero ritrovarsi ben presto. Il tecnico italobrasiliano è il candidato più autorevole sulla panchina bianconera per il prossimo anno, nei prossimi giorni attese le mosse probabilmente decisive per il suo addio al Bologna e il passaggio a Torino.

Thiago Motta © LaPresse – Calciomercato.it

 

Su di lui punta con decisione Giuntoli per un rilancio della Juventus puntando sulla valorizzazione dei talenti e un gioco maggiormente ricercato. Non appena il club bianconero avrà messo ufficialmente le mani su di lui, potrà impostare il mercato tenendo ben presente le richieste del tecnico. Che da Bologna vorrebbe portare con sé qualche fedelissimo, come nel caso di Calafiori. Magari di Zirkzee, anche se per l’olandese la Juventus dovrà fare i conti con tanta concorrenza. C’è un altro fedelissimo di Motta, invece, che potrebbe non fare parte della rosa il prossimo anno.

Juventus, il Tottenham piomba su Cambiaso: le cifre

Thiago Motta e Cambiaso si erano incrociati a Bologna nella passata stagione. Il laterale, in prestito dalla Juventus, aveva raccolto ben 34 presenze totali in rossoblù. E quest’anno, con la Juventus, ha mostrato una crescita ulteriore e considerevole.

Andrea Cambiaso © LaPresse – Calciomercato.it

 

La sua duttilità e la sua elettricità lo hanno reso quasi un inamovibile, con 39 presenze totali, praticamente sempre in campo, con un rendimento da 3 gol e 6 assist. Juventus che tuttavia deve fare attenzione al forcing del Tottenham, che lo segue da un po’. E che secondo ‘TeamTalk’ sarebbe disposto a pagare addirittura 40 milioni per lui. Una cifra a cui la Juventus difficilmente potrebbe dire no e che potrebbe essere l’occasione per sistemare i conti.

Nicola Lo Conte

Classe 1985, giornalista professionista dal 2016, dal 2017 nella grande famiglia di Calciomercato.it, da sempre appassionato di calcio più di qualsiasi altra cosa al mondo. Volevo che raccontarlo diventasse la mia vita, ci sono riuscito.

Recent Posts

Flop Italia e choc Juve: “Non è più un giocatore di calcio”

'Avviso' di mercato alla Juventus durante Spagna-Italia: "Sembrava di un'altra categoria e inadeguato" Il flop…

27 minuti ago

“Bonucci, torna in Nazionale”, annuncio che spiazza tutti

Annuncio clamoroso su Leonardo Bonucci, lo hanno detto in diretta: ipotizzato il ritorno in Nazionale…

1 ora ago

Juventus, nuovo affare per ritornare a volare: Chiesa nello scambio

Dopo aver impresso lo sprint decisivo all'affare Douglas Luiz, la Juventus potrebbe apparecchiare la tavola…

8 ore ago

Calciomercato Serie A, da Rabiot a Buongiorno: gli aggiornamenti del 21 giugno

Sono giorni decisivi per le ultime panchine in Serie A e i primi colpi di…

8 ore ago

Mbappe avvisa il Psg, richiesta choc da 100 milioni: il motivo

Lo 'scontro' tra Mbappe e il Paris Saint Germain non sarebbe finito qui: lo scenario…

9 ore ago

Salta Federico Chiesa: “Non lo vuole, problemi comportamentali”

Continua a tenere banco il futuro di Federico Chiesa, salta clamorosamente la trattativa per il…

9 ore ago