Iscrizione+irregolare%2C+la+Covisoc+dice+s%C3%AC+all%26%238217%3Besposto+contro+l%26%238217%3BInter
calciomercatoit
/2024/04/24/iscrizione-irregolare-la-covisoc-dice-si-allesposto-contro-linter/amp/
Notizie

Iscrizione irregolare, la Covisoc dice sì all’esposto contro l’Inter

Dopo la vittoria matematica dello scudetto, si torna a parlare delle vicende societarie: accolto l’esposto presentato contro l’Inter

Con ancora la festa scudetto in corso e l’organizzazione per quel che accadrà domenica alla prima uscita ufficiale dopo aver vinto il tricolore, l’Inter fa i conti con la situazione societaria.

Marotta (LaPresse) – Calciomercato.it

Zhang sembra aver risolto il problema della scadenza del finanziamento con Oaktree con un nuovo finanziamento da 400 milioni con Pimco, ma questo non è servito a silenziare voci e critiche per la gestione economica del club. Una situazione che potrebbe avere anche un risvolto relativo alla giustizia sportiva, almeno stando all’esposto presentato nelle scorse settimane dalla Fondazione Jdentità Bianconera.

Si tratta di un esposto, inoltrato a Procure, Figc e Covisoc, nel quale si pongono dubbi sul possesso da parte dell’Inter dei requisiti minimi per iscriversi al campionato di Serie A. In particolare erano evidenziati alcuni elementi che facevano sorgere delle preoccupazioni, come l’esistenza di garanzie per la continuità aziendale dell’Inter.

Inter, accolto esposto di Jdentità Bianconera

Un esposto che per molti non avrebbe avuto alcun riscontro, ma che – almeno stando a quanto riportato dal giornalista Mirko Nicolino – è stato recepito dalla Covisoc che avrebbe deciso di procedere con l’esaminare gli elementi portati in appoggio all’esposto.

Zhang (LaPresse) – Calciomercato.it

La Covisoc quindi sarebbe intenzionata a valutare gli argomenti presentati nell’esposto di Jdentità Bianconera relativo all’Inter e alla presunta mancanza dei requisiti minimi necessari per l’iscrizione al campionato di Serie A. Un ‘accoglimento’ dell’esposto che porterà quindi ad una valutazione nel merito e non ad essere derubricato, come invece sembrava dovesse finire, ad un atto irricevibile.

Bruno De Santis

Nato nel 1979, giornalista professionista dal 2009. Il calcio prima di tutto: poco bravo con i piedi, un po' di più (si spera) con la penna.

Recent Posts

Serie A, gli arbitri dell’ultima giornata: a Doveri e Massa gli scontri salvezza

Le ultime news Serie A registrano le designazioni degli arbitri dell'ultima giornata: a Doveri e…

39 minuti ago

Svolta Zhang-Oaktree: il comunicato UFFICIALE sulla proprietà dell’Inter

Svolta Zhang-Oaktree: è arrivato il comunicato UFFICIALE sulla proprietà dell'Inter da parte del fondo americano…

1 ora ago

Verona, caccia alle occasioni di mercato: piace Kenan Karaman | ESCLUSIVO

Il mercato del Verona si concentrerà ancora una volta sulle occasioni. In attacco attenzione alla…

2 ore ago

Zhang-Oaktree: ora l’Inter annulla tutto

Giorni concitati per l'Inter per il passaggio delle quote, come pegno, da Suning al fondo…

2 ore ago

Atalanta-Bayer, Delio Rossi: “Due calciatori chiave”. E su Gasp avvisa il Napoli | ESCLUSIVO

Delio Rossi gioca in anticipo la finale di Europa League tra Atalanta e Bayer Leverkusen…

3 ore ago

Assalto Premier a Thiago Motta, pericolo Juve: la decisione del tecnico

In Premier League osservano con grande interesse Thiago Motta: un top club mette i brutti…

3 ore ago