Nessuna+speranza%2C+la+penalizzazione+%C3%A8+confermata%3A+cosa+cambia+in+classifica
calciomercatoit
/2024/04/15/nessuna-speranza-la-penalizzazione-e-confermata-cosa-cambia-in-classifica/amp/
Notizie

Nessuna speranza, la penalizzazione è confermata: cosa cambia in classifica

Niente da fare per il club che deve fare i conti con la penalizzazione in classifica: non ci sono speranze dopo l’appello 

Nessuna speranza. Il club dovrà fare i conti con la penalizzazione alla fine di questa stagione e vedrà la classifica riscritta alla luce della sentenza della giustizia sportiva.

Pallone (LaPresse) – Calciomercato.it

Il caso in questione è quello che riguarda il Nottingham Forest, storico club inglese, attualmente impegnato nel campionato di Premier League. La formazione, attualmente allenata da Nuno Espirito Santo, è attualmente al quartultimo posto in classifica, con soltanto una lunghezza di vantaggio sulla zona retrocessione.

Una situazione frutto del -4 subito per aver infranto le regole del Fair Play Finanziario, superando il limite di spesa per il triennio fissati dal PSR. Una sanzione contro la quale il Nottingham ha già presentato ricorso ed ora è in attesa della decisione della Commissione che deve valutare l’appello della società.

Le informazioni che trapelano però non fanno presagire nulla di buono: stando a quanto riportato da ‘Football Insider’, infatti, l’ipotesi al momento più probabile è che venga confermata la penalizzazione di quattro punti in classifica, lasciando così inalterata la situazione.

Premier League, confermata penalizzazione Nottingham

Secondo quanto riferisce la stessa fonte, la Commissione non è intenzionata ad accogliere le tesi portate dal Nottingham per ridurre la sanzione inflitta lo scorso mese, come invece successo in un primo momento all’Everton che si era visto abbassare da 10 a 6 i punti di penalizzazione.

Espirito Santo (LaPresse) – Calciomercato.it

Al contempo però, la stessa commissione non sembra voler aumentare la pena per la società, come pure qualcuno aveva ipotizzato. Tutto dovrebbe restare così com’è ora, con il -4 in classifica e la necessità per il Forest di conquistare sul campo i punti necessari alla salvezza.

Bruno De Santis

Nato nel 1979, giornalista professionista dal 2009. Il calcio prima di tutto: poco bravo con i piedi, un po' di più (si spera) con la penna.

Recent Posts

Thiago Motta ‘dribbla’ la Juventus: “Adesso contano di più queste cose”

Intervenuto ai microfoni di DAZN, un commosso Thiago Motta ha rilasciato una lunga intervista nel…

2 ore ago

Icardi al posto di Lautaro: scelta fatta, ritorno clamoroso all’Inter

Il capitano dell'Inter chiede un maxi ingaggio per rinnovare il contratto in scadenza a giugno…

2 ore ago

MVP Serie A 2023/24, dominio Inter: Inzaghi e Lautaro Martinez i re, Di Gregorio miglior portiere

I premi della Lega Serie A con cui sono stati incoronati i migliori calciatori della…

3 ore ago

Malinovskyi e Vitinha, festa Genoa: Thiago Motta saluta con un ko | HIGHLIGHTS

Il Genoa vince 2-0 contro il Bologna nell'ultima giornata di campionato: saluto amaro per Thiago…

3 ore ago

Il Palermo stecca ancora: il Venezia regola i rosanero e vola in finale per la Serie A

Il Venezia legittima il successo dell'andata e batte di nuovo il Palermo: al "Penzo" i…

3 ore ago

“Ha scelto il vero giallorosso”: che bordata alla Roma, bufera social

Bordata alla Roma che fa nascere la bufera social: i giallorossi presi in giro dal…

3 ore ago