Onana+torna+a+San+Siro%3A+l%26%238217%3Bappuntamento+con+i+nerazzurri
calciomercatoit
/2024/04/14/onana-torna-a-san-siro-lappuntamento-con-i-nerazzurri/amp/
Inter

Onana torna a San Siro: l’appuntamento con i nerazzurri

È passato meno di un anno dal divorzio tra l’Inter e André Onana: il portiere ‘torna’ a San Siro

Ritorno eccellente a San Siro già nelle prossime ore: André Onana è pronto a farsi rivedere allo stadio Meazza di Milano.

André Onana (LaPresse) – Calciomercato.it

Un’altra tappa per lo scudetto: l’Inter questa sera affronterà il Cagliari in una sfida che potrebbe avvicinare ulteriormente i nerazzurri alla conquista aritmetica del ventesimo scudetto e – quindi – della seconda stella. Una certezza aritmetica che potrebbe arrivare il prossimo 22 aprile, in occasione del derby con il Milan. Un derby che potrebbe restare nella storia, ma prima la squadra di Simone Inzaghi sarà costretta a battere il Cagliari di Claudio Ranieri, a sua volta reduce dalla preziosissima vittoria in chiave salvezza sull’Atalanta.

Ai nerazzurri servirà vincere contro Cagliari e Milan per assicurarsi la conquista dello scudetto. Ma se il Milan non dovesse vincere questo pomeriggio contro il Sassuolo, ai nerazzurri potrebbe bastare anche un pareggio nell’attesa stracittadina in programma il prossimo 22 aprile, sempre a patto di battere il Cagliari questa sera a San Siro dove sono attesi alcuni ospiti di eccezione.

Inter-Cagliari, a San Siro torna André Onana

La tribuna autorità del Meazza ospiterà diversi volti noti: oltre agli squalificati Lautaro Martinez e Pavard, i quali saranno costretti a seguire la partita dagli spalti, siederà in tribuna l’ex portiere nerazzurro Samir Handanovic, il quale sarà premiato dopo aver visto da vicino ieri sera nella partita di Oporto l’attaccante iraniano Taremi, prossimo a diventare un giocatore nerazzurro.

André Onana (LaPresse) – Calciomercato.it

L’ospite di eccezione, però, sarà André Onana: il portiere camerunense, ceduto al Manchester United per circa 50 milioni di euro la scorsa estate, tornerà a San Siro per assistere di persona alla partita della sua ex squadra, magari avendo la possibilità di salutare i suoi vecchi compagni di squadra oltre a ricevere il sostegno dei tifosi nerazzurri.

Paolo Siotto

Classe ’93 e giornalista pubblicista dal 2015. Dal calcio alla cronaca, sempre seguendo il filo diretto dell’informazione.

Recent Posts

Ranieri saluta Cagliari e aspetta una Nazionale: “Se non capiterà è finita”

Le dichiarazioni di Claudio Ranieri al termine di Cagliari-Fiorentina. Il tecnico dei sardi ha detto…

6 ore ago

Dopo Maignan un altro stop UFFICIALE: niente Milan-Salernitana

E' arrivato il comunicato ufficiale. Il giocatore operato d'urgenza. L'intervento è perfettamente riuscito, ma per…

6 ore ago

Cagliari-Fiorentina spettacolo: i viola passano 3-2 al 103esimo! | HIGHLIGHTS

Cagliari-Fiorentina, gara con cui si congeda Ranieri, diverte tutti, spettatori neutrali e non: vincono 3-2…

7 ore ago

Inter-Lautaro Martinez, addio possibile: “Il rinnovo non è facile”

Le dichiarazioni dell'agente, Camano, fanno tremare i tifosi dell'Inter. Ecco le parole in merito al…

7 ore ago

Colpo grosso del Bari a Terni, i pugliesi restano in Serie B

Il Bari espugna il campo della Ternana con un secco 3-0 nel ritorno del playout…

7 ore ago

Deciso il colpo Scudetto: arriva dall’Atalanta di Gasperini

Deciso il colpo Scudetto, arriva dall'Atalanta di Gasperini. Gioielli in vetrina per la Dea dopo…

8 ore ago