L%26%238217%3BItalia+punta+la+Croazia%2C+cosa+serve+per+gli+ottavi+e+i+possibili+cambi+di+Spalletti%3A+Scamacca+rischia
calciomercatoit
/2024/06/21/litalia-punta-la-croazia-cosa-serve-per-gli-ottavi-e-i-possibili-cambi-di-spalletti-scamacca-rischia/amp/
Euro 2024

L’Italia punta la Croazia, cosa serve per gli ottavi e i possibili cambi di Spalletti: Scamacca rischia

L’Italia è tornata ad allenarsi e Spalletti pensa già a diversi cambi contro la Croazia: le combinazioni e possibili avversarie agli ottavi

DA ISERLOHN – Silenzio in sala, testa bassa e pedalare. Dopo la disfatta della prestazione contro la Spagna, l’Italia è ripartita a Iserlohn con l’allenamento postgara con il gruppo diviso in due tra i titolari di ieri che hanno lavorato in palestra tra cyclette e defaticante, gli altri che invece hanno svolto la consueta partitella in campo contro una selezione di giovanili del Borussia Dortmund (Darmian provato a sinistra).

Spalletti (Ansafoto) – calciomercato.it

Primi 15-20 minuti di confronto col ct, poi il ‘sudore’. Contro la Croazia servirà non perdere, per cui gli Azzurri hanno due risultati a disposizione su tre. Comunque una sfida da non sottovalutare considerando che il ct Dalic ha a disposizione giocatori esperti e comunque di grande qualità, che nella partita secca sono pericolosissimi. Perché a Modric e compagni serve solo la vittoria per qualificarsi agli ottavi come secondi, sperando che l’Albania non batta la Spagna. Altrimenti andrebbero avanti da terzi. Con un pareggio sarebbero fuori a meno di strane e improbabili coincidenze.

Euro 2024, all’Italia basta un pareggio con la Croazia. Scalpitano Darmian, Folorunsho e Retegui

Per cui all’Italia basta un pareggio per passare il turno subito dietro la Spagna e affrontare la seconda del gruppo A (che può essere la Svizzera). In caso di ko (e una non vittoria dell’Albania) e terzo posto bisognerebbe aspettare la fine di tutti i gironi e fare i relativi calcoli: possibile avversaria Slovacchia (o Romania) oppure una tra Turchia e Portogallo. Coltello ancora dalla parte del manico, ma il punto va fatto e non ce lo porteremo da casa. Di sicuro qualche cambio ci sarà.

Folorunsho e Retegui (Ansafoto) – calciomercato.it

A rischiare maggiormente sono i peggiori di ieri: Di Lorenzo, Frattesi, Scamacca e anche Chiesa non può essere sicuro della conferma. Alle loro spalle c’è chi scalpita, in primis Darmian ma anche lo stesso Folorunsho e in seconda battuta Cristante e Mancini. In attacco continuano a salire le quotazioni di Retegui, che si sta allenando benissimo e garantisce più presenza in area di rigore.

 

Francesco Iucca

Romano, giornalista, dal 2013 inseguo un sogno. Inviato e opinionista tra tv, radio e tanto altro. Roma, Lazio, Nazionale, ma senza limiti. Sempre alla ricerca di 'cosa c'è dietro'. Tengo alla larga quelli che 'Il calcio è solo un gioco'. Amo il tennis, Roger Federer e la musica. Cantante e pianista a tempo perso.

Recent Posts

Calciomercato Serie A, da Morata a Soulé: gli aggiornamenti del 12 luglio

Il calciomercato estivo è ufficialmente entrato nel vivo: tutti gli aggiornamenti di oggi, venerdì 12…

5 ore ago

Dalla Juventus al Milan: via libera e capitale KO

Non solo il futuro di Adrien Rabiot a legare i destini di Juventus e Milan…

5 ore ago

Il Milan sblocca il mercato: Ibra lo riporta in Serie A per vincere lo scudetto

Scelto il grande ritorno in Serie A che può far definitivamente pendere l'ago della bilancia…

7 ore ago

Ritorna ad allenarsi e si chiarisce con il tecnico: colpo di scena Juventus

Protagonista di molte voci di mercato, il suo futuro è ancora tutto da scrivere. Quanto…

7 ore ago

Il saluto di Immobile alla Lazio: “Una bellissima storia d’amore” | VIDEO CM.IT

Le parole di Ciro Immobile in partenza dall'aeroporto di Fiumicino per l'inizio della sua nuova…

8 ore ago

Estrazione Superenalotto 12 luglio 2024: risultati, vincite e quote

Estrazione Superenalotto 12 luglio 2024: risultati e numeri estratti del Superenalotto, verifica le vincite Ritornano…

8 ore ago