Breaking News
© Getty Images

Facebook, perdita di utenti negli Stati Uniti e nel Regno Unito: colpa di Path?

In Italia invece il social network di Zuckerberg continua a crescere: piu' 1,5 per cento

FACEBOOK PERDITA DI UTENTI NEGLI STATI UNITI E REGNO UNITO: COLPA DI PATH? / ROMA - Primi segnali di declino per Facebook.
Il social network di Mark Zuckerberg sta perdendo utenti, anche per colpa dell'ascesa di Path, negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

Secondo un'indagine statistica di 'Socialbakers', nell'ultimo mese, c'è stato un netto calo degli utenti nelle due aree, mentre in Italia si registra una crescita dell'1,5%,.

Ma Path rappresenta una vera minaccia per il famoso social network? Per adesso l'app sta avendo un notevole successo, soprattutto fra i patiti della condivisione.
E' stata creata nel 2010 da David Morin, ex dipendente di Facebook e ha da pochissimo superato i nove milioni di utenti.
Path fa condividere pensieri e foto all'interno di una cerchia ristretta di amici (massimo 150), ha una grafica accattivante e la possibilità di integrare gli altri social network, come lo stesso Facebook, Twitter, Tumblr e Foursquare.

S.C.

<==

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Altro   Inter   Napoli
    Forbes, è il Real Madrid il club di maggior valore. Juventus e Milan nella top ten
    Altro   Juventus   Parma
    Calciopoli, Tavecchio: "Richiesta risarcimento della Juventus è una lite temeraria"
    Calciopoli, Tavecchio: "Richiesta risarcimento della Juventus è una lite temeraria"
    Il presidente della FIGC ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni
    Altro   Roma   Chievo Verona
    PRONOSTICI SCOMMESSE: gol e spettacolo in Bundesliga, Premier e Liga. Roma e Juventus vincenti!
    PRONOSTICI SCOMMESSE: gol e spettacolo in Bundesliga, Premier e Liga. Roma e Juventus vincenti!
    Usufruisci subito dell'incredibile Bonus di Eurobet: 100% dell'importo scommesso fino a 100 euro!
    Altro   Lazio  
    Calcioscommesse, Mauri: "Il mio nome fa comodo ai giornali"
    Calcioscommesse, Mauri: "Il mio nome fa comodo ai giornali"
    Il capitano della Lazio torna a parlare delle indagini della Procura di Cremona