Breaking News
  • Lo riconoscete?
© Getty Images

Lo riconoscete?

Nuovo viaggio alla scoperta di calciatori dimenticati dal grande pubblico

LO RICONOSCETE CALCIATORI DIMENTICATI / ROMA - La rubrica di Calciomercato.it vi racconta le storie di calciatori che, pur avendo lasciato un segno più o meno profondo nella storia di questo sport, per un motivo o per l'altro sono finiti nel dimenticatoio, lontani dai riflettori degli stadi e dalle luci della ribalta.

Ci occupiamo oggi di un calciatore arrivato al Genoa assieme a due connazionali di nome Kevin vanDessel e Luciano van Kallen.
Formarono il poco lusinghiero 'trio di bidoni olandesi' nel 1998-99, facendo rapidamente perdere le proprie tracce nonostante la forte volontà di Claudio Onofri di portarli a Genova: il nostro 'antieroe' è MilanBeelenkamp.

Ennesimo prodotto del vivaio dell'Ajax, Beelenkamp non ne è certo il più indimenticabile: nel 1997-98 si è imposto discretamente con la maglia del Volendam, convincendo per chissà quale motivo la dirigenza rossoblù a puntare su di lui.
Al pari dei suoi due compagni, non sfondò: l'esperienza nel Genoa durò appena una stagione.
"Loro tre furono bollati come brocchi", ha spiegato Onofri a distanza di tempo.
"Però poi hanno giocato nell'Eredivisie, e van Dessel ha stretto la mano a Paolo Maldini in Europa, da capitano del Roda".
Che dire: gli anni al De Graafschap (1999-2006), al Mechelem e all'Haarlem non fanno certo di Beelenkamp un calciatore rivalutato...
e l'etichetta di oggetto misterioso, a distanza di 14 anni, gli si confà degnamente.

Articoli Correlati

Notizie   Milan  
Milan-Aek, Montella sottolinea: "Non sono d'accordo con Mirabelli"
Milan-Aek, Montella sottolinea: "Non sono d'accordo con Mirabelli"
Le parole del tecnico dopo il deludente pareggio in Europa League
Notizie   Napoli  
Napoli, infortunio Insigne: UFFICIALE, nuovo report medico
Napoli, infortunio Insigne: UFFICIALE, nuovo report medico
L'attaccante azzurro si è fermato contro il Manchester City: in dubbio per l'Inter
Notizie  
Vucinic come Osvaldo e Platini, quando l'addio arriva troppo presto?
Vucinic come Osvaldo e Platini, quando l'addio arriva troppo presto?
Il montenegrino ha ancora voglia di giocare ma non è escluso un addio anticipato
Notizie   Spagna   Milan
Villarreal, Bacca durissimo: "Il mio Milan il peggiore della storia"
Villarreal, Bacca durissimo: "Il mio Milan il peggiore della storia"
Il colombiano molto critico sul suo periodo in rossonero
Notizie   Roma  
Roma, è Euro-Dzeko: il bosniaco un fattore in Champions
Roma, è Euro-Dzeko: il bosniaco un fattore in Champions
Il centravanti giallorosso segna a ripetizione nelle coppe
Notizie   Juventus  
Juventus, Mandzukic e Dybala: i due volti Champions di Allegri
Juventus, Mandzukic e Dybala: i due volti Champions di Allegri
Il croato incide di più anche sul piano realizzativo rispetto alla 'Joya'