Breaking News
  • Giovanni Bia su Macheda, Cigarini e Guarente
© Getty Images

Giovanni Bia su Macheda, Cigarini e Guarente

Calciomercato.it ha intervistato il procuratore dei tre giocatori

. p>MERCATO ESCLUSIVO BIA SU MACHEDA CIGARINI GUARENTE / ROMA - Attualmente in prestito, Macheda, Cigarini e Guarente, sembrano destinati ad 'abbandonare' definitivamente i rispettivi club di appartenenza per restare dove sono.
Oltre ad un destino 'comune', i tre calciatori condividono anche lo stesso procuratore, Giovanni BiaCalciomercato.it lo ha intervistato in esclusiva per mettere a fuoco la situazione di ciascuno dei suoi assistiti. 

MACHEDA - "Come ha già detto il ragazzo ai vostri microfoni, si trova benissimo in Germania e vuole restarci.
Un accordo già ce l'abbiamo e ovviamente si parla di trasferimento a titolo definitivo.
C'era stato qualche problema di cifre tra Manchester United e Stoccarda ma ora abbiamo sistemato tutto.
I 'Red Devils' sanno benissimo che al ragazzo resta soltanto un anno di contratto (scadenza giugno 2014, ndr) ed avendo soltanto 22 anni la fila per prenderlo a parametro zero sarebbe lunghissima.
Per questo sono convinto che sicuramente Macheda il prossimo anno giocherà con la maglia degli 'Svevi'". 

CIGARINI E GUARENTE - "Luca e Tiberio si trovano in situazioni simili: entrambi sono in prestito (fino a giugno, ndr) da Napoli e Siviglia rispettivamente ad Atalanta e Bologna.
Penso che entrambi resteranno dove sono.
Ho sentito la scorsa settimana Marino (dg degli orobici, ndr) e abbiamo stabilito che ci vedremo a salvezza ottenuta.
Puntano molto su di lui, per questo penso che resterà in nerazzurro.
Per Guarente più o meno è la stessa cosa: credo che i felsinei abbiamo tutta l'intenzione di confermarlo ma ci sarà bisogno di tenere conto delle esigenze economiche del Siviglia.
Anche in questo caso, ne riparleremo più avanti".
   

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)