Breaking News
© Getty Images

Tecnologia, Samsung studia il tablet che si controlla col pensiero

L'intento e' di poter utilizzare il cervello come strumento di input per inviare segnali a dispositivi elettronici

TECNOLOGIA, SAMSUNG STUDIA IL TABLET CHE SI CONTROLLA COL CERVELLO / ROMA - Prima la tastiera, poi il mouse, poi ancora il touchscreen e i comandi vocali. Ora Samsung vuole andare ancora oltre e sta pensando ad un tablet da controllare con il pensiero.

L'idea è di poter utilizzare il cervello come strumento di input per inviare segnali a dispositivi elettronici. Come? Il pensiero relativo ad ogni azione sarà tradotto in un apposito segnale elettrico da inviare al tablet, il quale risponderà di conseguenza.

S.C.