Breaking News
© Getty Images

Mercato Juventus, Verratti: "Al Psg sto bene ma se andassi via, vorrei i bianconeri o..."

L'ex Pescara ha parlato poi dei suoi compagni di squadra: "Non pensavo che Ibra fosse cosi' forte; Lucas una freccia dai piedi dolcissimi"

MERCATO PSG, VERRATTI SU INTERESSE JUVENTUS / MILANO - Intervistato da 'La Gazzetta dello Sport', Marco Verratti ha parlato della partita di Champions al Camp Nou contro il Barcellona. Poi l'ex Pescara ha commentato le voci sull'interesse della Juventus e analizzatti i suo tecnici, Zeman e Ancelotti.

EMOZIONE AL CAMP NOU - "No, emozione no. Felicità sì. Tanta. Felicissimo di giocare una sfida di così alto livello. E' il sogno di ogni bambino. Avevo davanti 5-6 miei modelli. Xavi è quello al quale vorrei assomigliare".

SEGRETO DEL CAMPIONE GIOVANE - "Sarà banale, ma il mio segreto è che il pallone per me è solo divertimento, mai paura. E a questi livelli mi diverto ancora di più. Forse non mi rendo bene conto del salto che ho fatto, di dove sto giocando. Ma io il calcio lo vedo così. Volevo dimostrare di essere all'altezza e ho giocato bene, come tutti del resto. Ringrazio i miei compagni dell'aiuto".

TOP PSG - "Dire Ibra sarà banale, ma non pensavo fosse così forte: tecnica e fisico da paura, personalità da vendere. E poi c'è Lucas: è una freccia dai piedi dolcissimi. Da quando è arrivato, in allenamento non sono ancora riuscito a fermarlo una volta".

PSG - "Quando sono arrivato, non avrei mai immaginato di trovarmi così bene. I compagni mi hanno messo subito a mio agio. Sono felice e orgoglioso di far parte di una squadra che ha come progetto di diventare una delle più forti d'Europa".

INTERESSE JUVENTUS - "Il fatto che una grande come la Juventus mi cerchi mi rende molto orgoglioso. Ma, ripeto, io qui sto benissimo e non ho intenzione di cambiare, almeno fino a quando il Psg mi ritiene parte del grande progetto. Certo, se dovessi andarmene mi piacerebbe rientrare in Italia in una grande, come la Juve ma anche il Milan o l'Inter. Anche se sono e resto tifoso del mio Pescara, la Juve è la squadra per cui simpatizzavo da bambino. Del Piero era il mio idolo".

ZEMAN E ANCELOTTI - "E' stato una grande fortuna averli come tecnici. Due grandissimi allenatori che mi hanno fatto crescere molto. Zeman mi ha dato la possibilità di arrivare qui. E Ancelotti mi concede una grande fiducia. Già il fatto di giocare spesso al posto di uno del calibro di Beckham mi fa sentire molto considerato. Differenze? Beh, sia a Zeman che ad Ancelotti piace giocare bene al calcio. Ma per il resto sono molto diversi. Il mio attuale allenatore è un mago a leggere le partite. Basta vedere come abbiamo giocato contro il Barcellona. Zeman invece preferisce non pensare agli avversari e imporre sempre il suo gioco".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Juventus   Fiorentina
    Calciomercato Juventus, accordo di massima per Bernardeschi
    Calciomercato Juventus, accordo di massima per Bernardeschi
    I bianconeri provano a chiudere il discorso per il trequartista della Fiorentina
    Mercato   Juventus   Inter
    Calciomercato Juventus, Keita dice no all'Inter: vuole i bianconeri
    Calciomercato Juventus, Keita dice no all'Inter: vuole i bianconeri
    L'esterno senegalese è in uscita dalla Lazio
    Mercato   Juventus   Germania
    Calciomercato Juventus, dalla Germania: ipotesi Müller
    Calciomercato Juventus, dalla Germania: ipotesi Müller
    L'attaccante potrebbe prendere in considerazione il trasferimento dopo l'arrivo di James Rodriguez
    Mercato   Juventus  
    Calciomercato Juventus, da Cancelo ad Alex Sandro: le ultime di CM.IT
    Calciomercato Juventus, da Cancelo ad Alex Sandro: le ultime di CM.IT
    I due esterni sono al centro dei pensieri dei bianconeri per motivi diversi
    Mercato   Juventus   Sampdoria
    Calciomercato Juventus, colpo di scena Schick: a Torino a gennaio?
    Calciomercato Juventus, colpo di scena Schick: a Torino a gennaio?
    In caso di mancata partenza in estate, i bianconeri potrebbero tornare alla carica a gennaio
    Mercato   Juventus   Sampdoria
    Calciomercato Juventus, UFFICIALE: Schick non sarà bianconero
    Calciomercato Juventus, UFFICIALE: Schick non sarà bianconero
    Sampdoria e bianconeri hanno annunciato il mancato trasferimento
    Mercato   Milan   Juventus
    Calciomercato: Juve-Bernardeschi, Milan all'attacco. E l'Inter...
    Calciomercato: Juve-Bernardeschi, Milan all'attacco. E l'Inter...
    Analizziamo le operazioni principali delle prime della classe. Aubameyang, Keita, Mahrez-Roma fino alle strategie del Napoli