Breaking News
© Getty Images

Inter-Juventus, dalle polemiche del '98 all'1-3 dell'andata: ecco tutte le sfide piu' belle

Tutti gli incontri piu' emozionanti tra gli eterni rivali nerazzurri e bianconeri

INTER JUVENTUS SFIDE PIU' BELLE / ROMA - Il big match tra Inter e Juventus è alle porte.
Una sfida da sempre molto sentita dalle due tifoserie che però, negli ultimi anni, si è accesa ancora di più, dopo le ormai note vicende.
Nerazzurri e bianconeri si sono incontrati per ben 44 volte tra campionato, coppe ed amichevoli da quel famoso 1998, dando vita ad una delle rivalità sportive più forti del nostro campionato.
Tredici vittorie per l'Inter, tredici per la Juve, diciotto pareggi: ecco le sfide più emozionanti.

Risale a 15 anni fa la gara delle polemiche del 'Delle Alpi' con le proteste nerazzurre per il presunto fallo da rigore di Iuliano su Ronaldo.
Nel 2001, invece, i bianconeri regolarono la formazione interista, sempre in casa, per 3-1 grazie alle reti di Tacchinardi, Inzaghi e Del Piero, mentre, l'anno successivo, Seedorf siglò il 2-2 finale all'Inter con una fantastica doppietta.
La stagione seguente, poi, a San Siro andò in scena una delle sfide più rocambolesche tra le due formazioni.
Del Piero portò in vantaggio la 'Vecchia Signora' con un rigore al 90', ma a pochi secondi dal termine il portiere interista, Francesco Toldo, propiziò la rete del pari sugli sviluppi del calcio d'angolo.
Rete assegnata poi a 'Bobo' Vieri.

Al ritorno in Serie A della Juventus dopo lo scandalo la Calciopoli e l'anno trascorso nel campionato cadetto, le due formazioni si scontrarono per ben 4 volte nel campionato 2007/2008.
In Coppa Italia la spuntò l'Inter pareggiando in casa 2-2 e vincendo in trasferta per 3-2 grazie alla doppietta di Balotelli, mentre in campionato, dopo il pari dell'andata, i torinesi si aggiudicarono il ritorno per 2-1 a 'San Siro', dopo aver tremato sul palo colpito da Maniche nei minuti finali, grazie anche ad un gol in fuorigioco di Trezeguet

Nel 2010 l'Inter eliminò nuovamente la Juventus dalla Coppa Italia con Balotelli ancora una volta protagonista, mentre l'ultima sfida disputata nello stadio nerazzurro, lo scorso campionato, fu decisa da Vucinic e Marchisio.
Inutile la rete del momentaneo pareggio di Maicon.
L'ultimo scontro diretto, infine, risale all'andata.
L'Inter sconfisse per 3-1 i bianconeri conquistando la decima vittoria consecutiva in trasferta e togliendo l'imbattibilità dello 'Juventus Stadium', oltre a fermare a 49 i risultati utili consecutivi della squadra di Conte.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Notizie   Fiorentina   Atalanta
    Fiorentina-Atalanta, Freitas attacca: "Siamo stati danneggiati"
    Fiorentina-Atalanta, Freitas attacca: "Siamo stati danneggiati"
    Il Ds viola: "C'erano due rigori per noi e non quello assegnato ai bergamaschi"
    Notizie   Milan  
    Milan, processo a Montella: ecco gli errori del tecnico
    Milan, processo a Montella: ecco gli errori del tecnico
    Problema difesa, meglio a tre o a quattro?
    Notizie   Napoli  
    Napoli, Milik: c'è la rottura del crociato. Ora è a Villa Stuart
    Napoli, Milik: c'è la rottura del crociato. Ora è a Villa Stuart
    L'attaccante costretto ad una nuova operazione
    Notizie   Inter   Genoa
    Inter-Genoa, Spalletti: "Mi aspetto di più, Icardi..."
    Inter-Genoa, Spalletti: "Mi aspetto di più, Icardi..."
    Il tecnico nerazzurro soddisfatto ma anche critico sulla sua squadra
    Notizie  
    Serie A 6a giornata: vincono Inter e Lazio, altro ko Benevento
    Serie A 6a giornata: vincono Inter e Lazio, altro ko Benevento
    I nerazzurri passano nel finale con il Genoa, due gol di Immobile nel dominio biancoceleste a Verona
    Notizie   Napoli  
    Napoli, da Ounas a Leandrinho: le soluzioni al ko di Milik
    Napoli, da Ounas a Leandrinho: le soluzioni al ko di Milik
    Da non scartare neanche un Callejon versione centravanti
    Notizie   Napoli  
    Napoli, infortunio Milik: il comunicato UFFICIALE
    Napoli, infortunio Milik: il comunicato UFFICIALE
    L'attaccante polacco sarà valutato nuovamente domani alla clinica Villa Stuart