Breaking News
© Getty Images

Gianni Balzarini su Scudetto e Bayern Monaco-Juventus

Il giornalista di 'Mediaset' e' intervenuto in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it

JUVENTUS ESCLUSIVO BALZARINI / TORINO - La Juventus si avvicina a grandi passi verso il secondo tricolore dell'era Conte.
Il bel successo sul campo del Bologna ha lasciato inalterato il vantaggio in classifica (più che rassicurante) dei bianconeri sulle prime inseguitrici: +9 sul Napoli e +11 sul Milan, a nove tappe dal termine del campionato.
L'attenzione adesso a Vinovo si sposta inevitabilmente sullo stellare confronto dei quarti di Champions League al cospetto dei vice-campioni d'Europa del Bayern Monaco.

SCUDO IN GHIACCIO - Per addentrarci nelle tematiche della squadra bianconera, Calciomercato.it ha contattato in esclusiva Gianni Balzarini: "Credo che lo scudetto sia ormai in cassaforte.
A questo punto del campionato, e con questo vantaggio in classifica, solo la Juventus può perderlo.
Le fatiche di Champions si faranno sentire, qualche punto per strada lo perderà la squadra di Conte, però dopo la vittoria di Bologna il tricolore è molto vicino.
La Juve ha acquisito un margine sufficiente rispetto alle altre candidate da qui al termine del campionato - ha sottolineato il giornalista 'Mediaset' ai nostri microfoni -.
Vidal è il giocatore più importante per questa squadra, ancor più di Pirlo: a lui Conte non può rinunciare nelle gare decisive".

CERCASI CINISMO - "Serve una via di mezzo in attacco: un bomber da venti gol, ma che sappia anche sacrificarsi per la squadra.
Gli uomini a disposizione di Conte non stanno facendo affatto male, la Juventus ha il miglior attacco del campionato, però dovrebbero essere più cinici sotto porta.
Anche a Bologna è stata rispettata la media: un gol ogni sei/sette occasioni create".

SCOGLIO BAYERN - "Sulla carta la favorita è il Bayern Monaco, ma la squadra che passerà il turno se la dovrà sudare.
La Juventus è vicina ai bavaresi, si giocherà fino in fondo il passaggio alle semifinali.
Sarà un incrocio molto equilibrato.
Sabato a Bologna c'era un osservatore del Bayern; è rimasto molto impressionato dalla prova dei bianconeri e si è lasciato anche scappare: 'In Champions sarà molto difficile'".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Notizie   Juventus   Fiorentina
    Juventus-Fiorentina, rabbia Allegri: "Pjanic ha sbagliato"
    Juventus-Fiorentina, rabbia Allegri: "Pjanic ha sbagliato"
    Ecco il commento del tecnico bianconero dopo la vittoria di misura
    Mercato   Juventus   Germania
    Calciomercato Juventus, quanta concorrenza per Goretzka
    Calciomercato Juventus, quanta concorrenza per Goretzka
    Bayern Monaco e Barcellona in pole per il centrocampista
    Mercato   Juventus   Inghilterra
    Juventus, Emre Can: clausola 'bassa', via libera Liverpool?
    Juventus, Emre Can: clausola 'bassa', via libera Liverpool?
    I 'Reds' non riescono a trovare l'intesa con il centrocampista sul nuovo contratto
    Notizie   Juventus   Fiorentina
    Juventus-Fiorentina, Allegri: "Szczesny erede di Buffon. Higuain..."
    Juventus-Fiorentina, Allegri: "Szczesny erede di Buffon. Higuain..."
    Le parole del tecnico bianconero alla vigilia del match valevole per la quinta giornata di Serie A
    Mercato   Juventus   Spagna
    Calciomercato Juventus, idea Marotta: Oblak per il post Buffon
    Calciomercato Juventus, idea Marotta: Oblak per il post Buffon
    Dirigenza bianconera stregata dal talento dell'Atletico Madrid
    Notizie   Juventus  
    Juventus, infortunio De Sciglio: la data del ritorno
    Juventus, infortunio De Sciglio: la data del ritorno
    Allegri spera di recuperarlo per la sfida di Champions League con lo Sporting
    Mercato   Juventus   Lazio
    Juventus, Inzaghi vola: le 5 qualità che hanno stregato i bianconeri
    Juventus, Inzaghi vola: le 5 qualità che hanno stregato i bianconeri
    Marotta e paratici puntano il tecnico della Lazio per il dopo Allegri