Breaking News
© Getty Images

Fenerbahce-Lazio, Manzini: "Crediamo nella finale. Il ricorso? Purtroppo a porte chiuse..."

Il team manager biancoceleste ha commentato a caldo il sorteggio di Europa League

LAZIO FENERBAHCE EUROPA LEAGUE SORTEGGI QUARTI/ NYON (Svizzera) - Sorteggio piuttosto benevolo per la Lazio, che dall'urna di Nyon, ha pescato il Fenerbahce. Un quarto di finale che rischia, però, di essere abbastanza anomalo: i turchi, infatti, come i biancocelesti hanno il campo squalificato ed è quindi molto probabile che entrambi i match si giochino a porte chiuse.  A tal proposito ha detto la sua il team manager biancoceleste, Maurizio Manzini: "La speranza è sempre l'ultima a morire - ha affermato a 'Sky Sport'-, però credo che sarà abbastanza difficile scongiurare le porte chiuse e giocare col nostro pubblico in casa. E' un doppio confronto che promette di essere difficile, acceso, vivo, date le caratteristiche del Fenerbahçe".

 SORTEGGIO - "Abbiamo già giocato a Istanbul. L'atmosfera è fantastica, e la città è splendida. Dal punto di vista logistico organizzare questa trasferta presenta poche difficoltà. E' un buon sorteggio, ma una volta arrivati ai quarti di finale è difficile dire se una delle squadre sia meno forte dell'altra. Vi sono indubbiamente delle differenze, ma tutte sono competitive a questo livello".

ORGOGLIO LAZIO - "Siamo l'unica italiana in Europa League? Non solo come dirigente, ma come tifoso sono molto orgoglioso del nostro cammino in questa competizione. Questo orgoglio è rafforzato dal fatto che siamo imbattuti finora, per cui siamo veramente contenti e speriamo che la nostra aquila possa continuare a volare alta a lungo".

IMPRESA EUROPEA - "Arrivare in finale come nel 1998? Si può dire che si respira la stessa aria che respiravamo allora. Siamo coscienti delle grandissime difficoltà tra i quarti e la finale di Amsterdam, ma siamo fiduciosi di poterci arrivare. E' un obiettivo da raggiungere, ma partita per partita".

KOZAK - "Ieri ha preso il pallone e se lo è fatto firmare da tutti i compagni. A casa lo custodirà gelosamente ed orgogliosamente".

 

M.S

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Juventus   Lazio
    Calciomercato Juventus, Keita salta ancora gli allenamenti
    Calciomercato Juventus, Keita salta ancora gli allenamenti
    Il senegalese ormai sul piede di guerra con la Lazio
    Mercato   Lazio  
    Calciomercato, agente Keita: "Lazio, non hai mantenuto le promesse!"
    Calciomercato, agente Keita: "Lazio, non hai mantenuto le promesse!"
    Il procuratore è tornato a parlare della situazione del suo assistito
    Mercato   Juventus   Lazio
    Calciomercato Juventus, Keita assente all'allenamento della Lazio
    Calciomercato Juventus, Keita assente all'allenamento della Lazio
    Il senegalese non si è presentato alla ripresa dopo la Supercoppa Italiana
    Mercato   Juventus   Lazio
    Calciomercato Juventus, Lotito: "Vi spiego la questione Keita"
    Calciomercato Juventus, Lotito: "Vi spiego la questione Keita"
    Il patron biancoceleste ha confermato i continui rifiuti del senegalese
    Marchetti   Lazio   Juventus
    L'Editoriale di Marchetti - L'eredità della Supercoppa per Keita
    L'Editoriale di Marchetti - L'eredità della Supercoppa per Keita
    Consueto appuntamento con il nostro editorialista ed esperto di calciomercato di Sky Sport 24
    Mercato   Juventus   Lazio
    Calciomercato Juventus, caso Keita: l'intesa è l'unica soluzione
    Calciomercato Juventus, caso Keita: l'intesa è l'unica soluzione
    Ultimo atto di una lunga telenovela. Lotito però non cala le pretese
    Notizie   Juventus   Lazio
    Juventus-Lazio, Allegri: "Siamo stati dei polli. Annata difficile"
    Juventus-Lazio, Allegri: "Siamo stati dei polli. Annata difficile"
    Il tecnico ha parlato al termine del match dell''Olimpico'