Breaking News
© Getty Images

Napoli-Juventus, Mazzarri: "Ci mancano due rigori". Poi discute con Mauro

Il tecnico degli azzurri ha commentato il pareggio contro i bianconeri

NAPOLI JUVENTUS MAZZARRI WALTER MAZZARRI/ NAPOLI - E' un Walter Mazzarri abbastanza deluso quello che si è presentato ai microfoni di 'Sky Sport'.
Il tecnico del Napoli ha così commentato il pareggio contro la Juventus, che lascia la sua squadra a 6 punti dalla vetta: "Non sono granché sorridente: sono contento per come ha giocato la squadra, ma mi dispiace per il risultato, perché nel secondo tempo ho pensato di vincere.
Dzemaili ha avuto un pallone clamoroso, fosse stato gol...
abbiamo avuto più occasioni della Juventus, dispiace per questo".

SOGNO SCUDETTO - "Stiamo facendo qualcosa di fenomenale e cercheremo di continuare a farlo fino alla fine.
Purtroppo stiamo perdendo diversi punti, come con la Sampdoria.
Oggi dopo che ho cambiato modulo hanno avuto molte difficoltà: è un periodo in cui non ci gira bene, l'occasione di Dzemaili è emblematica, sembrava impossibile non fare gol.
Oggi meritavamo di vincere, così come con i blucerchiati: avremmo avuto quattro punti in più.
I sei punti che ci dividono dai bianconeri? Credo che se ci gireranno meglio gli episodi potremo vincere anche cinque partite consecutive: abbiamo giocato male solo contro la Lazio, raccattando un pareggio in cui loro meritavano più di noi, ma in tutte le altre partite meritavamo più dell'avversario".

ORSATO - "Degli arbitri non voglio parlare, ma se i miei giocatori mi dicono che c'erano due rigori bisogna dirlo.
Ci può stare, non mi attacco a quello: abbiamo avuto altre occasioni per vincere e non le abbiamo concretizzate.
Avremmo potuto vincere al di là di qualche errore che può esserci stato".

STIZZITO CON MASSIMO MAURO  - "Voi quali parametri usate per valutare le squadre? Io conto le occasioni da gol, sono l'unica cosa.
Se il possesso palla è stato a nostro favore, come puoi dirmi che la Juventus ha condotto la partita? Nel primo tempo ci sono state due occasioni di Hamsik prima dello 0-1, avremmo potuto segnare prima di loro.
Loro hanno avuto l'occasione più clamorosa con Vucinic, ma non ne ricordo altre: nel secondo tempo le occasioni sono state tutte nostre".

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A   Napoli  
    Napoli, Mertens: "Vinciamo per Milik. Maradona? Ho tanto rispetto"
    Napoli, Mertens: "Vinciamo per Milik. Maradona? Ho tanto rispetto"
    Il folletto belga ha parlato del momento che sta vivendo e dei prossimi impegni che lo aspettano
    Notizie   Napoli  
    Napoli-Feyenoord, Sarri: "Ounas, bella rottura. Reina non è parac..."
    Napoli-Feyenoord, Sarri: "Ounas, bella rottura. Reina non è parac..."
    Il tecnico alla vigilia della sfida di Champions risponde alle domande dei giornalisti
    Notizie   Napoli  
    VIDEO - Napoli, Mariani: "Milik? Gli è cascato il mondo addosso"
    VIDEO - Napoli, Mariani: "Milik? Gli è cascato il mondo addosso"
    Non solo l'attaccante azzurro, previsto anche l'intervento di Tumminello
    Mercato   Napoli   Chievo Verona
    Calciomercato Napoli, Inglese a gennaio: c'è l'accordo
    Calciomercato Napoli, Inglese a gennaio: c'è l'accordo
    De Laurentiis e Campedelli avevano già discusso di tale eventualità
    Notizie   Napoli  
    Napoli, Milik: c'è la rottura del crociato. Ora è a Villa Stuart
    Napoli, Milik: c'è la rottura del crociato. Ora è a Villa Stuart
    L'attaccante costretto ad una nuova operazione
    Notizie   Napoli  
    Napoli, da Ounas a Leandrinho: le soluzioni al ko di Milik
    Napoli, da Ounas a Leandrinho: le soluzioni al ko di Milik
    Da non scartare neanche un Callejon versione centravanti
    Notizie   Napoli  
    Napoli, infortunio Milik: il comunicato UFFICIALE
    Napoli, infortunio Milik: il comunicato UFFICIALE
    L'attaccante polacco sarà valutato nuovamente domani alla clinica Villa Stuart