Breaking News
© Getty Images

Calciomercato, da Verratti a Damiao: duello infinito tra Napoli e Juventus

Bianconeri e azzurri sono rivali a tutto campo: quanti obiettivi in comune in questi anni!

 

NAPOLI JUVENTUS OBIETTIVI MERCATO / ROMA - Ormai è il nuovo derby d'Italia: Napoli-Juventus, da due stagioni a questa parte, può decidere o ha già deciso l'assegnazione dello Scudetto. Una rivalità rinverdita dopo circa vent'anni di silenzio, e che è stata inasprita non solo dagli episodi sul campo, ma anche dagli intrecci di calciomercato. Basti pensare a Inler: il Napoli ha cercato di tesserarlo praticamente per tre anni, e ha quasi rischiato di vederselo soffiare sotto il naso dalla Juve. Discorso simile per altri effettivi dell'attuale organico azzurro come Behrami e Rolando: in particolare lo svizzero, ai tempi della Fiorentina, sembrò vicinissimo al 'tradimento', passando dal viola al bianconero. Poi non se ne fece nulla, e sei mesi dopo passò alla corte di Mazzarri.

Diversi anche i doppi ex in attività: Blasi fu ceduto dai bianconeri agli azzurri nel 2007, quando entrambe le società si erano tornate ad affacciare da poco alla Serie A, mentre nel 2011 Pazienza firmò con la Juve dopo tre stagioni all'ombra del Vesuvio. Solo sprazzi di buon vicinato, però: il trasferimento di Quagliarella a Torino ha forse spezzato i ponti diretti tra le due squadre, mentre la scorsa estate entrambe le società hanno cercato con insistenza Verratti, salvo essere 'beffate' dal PSG. Tra luglio e gennaio Juve e Napoli si sono 'divise' la fascia sinistra dell'Udinese: Asamoah in bianconero, Armero in azzurro. E che dire di Vidal? Prima di diventare un perno del centrocampo campione d'Italia, fece gola a Bigon ai tempi del Bayer Leverkusen.

Il futuro sembra avere lo stesso spartito. Su tutti fa rumore il caso di Diakité, il difensore che saluterà la Lazio a giugno: ad oggi il Napoli è avvantaggiato, ma la Juventus lo ha seguito per lungo tempo. E in attacco si prospettano le battaglie più serrate, forse quelle in grado di decidere la guerra: Vietto, Berardi e Damiao piacciono forse in egual misura agli azzurri quanto ai bianconeri. Vada come vada questo scontro diretto, anche la prossima estate ne vedremo delle belle...

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Notizie   Juventus  
    Juventus, Higuain: "Si parla sempre delle altre, poi vinciamo noi"
    Juventus, Higuain: "Si parla sempre delle altre, poi vinciamo noi"
    Un 'Pipita' affamato, che ribadisce d'aver vinto un solo scudetto, non sei. Ha dunque voglia di successi
    Notizie   Inter   Francia
    ICC, Inter-Lione 1-0: Spalletti sorride, decide Jovetic
    ICC, Inter-Lione 1-0: Spalletti sorride, decide Jovetic
    Il gol del montenegrino piega la resistenza dei francesi
    Notizie   Roma  
    Roma, De Rossi: "Difficile avvicinarsi alla Juve ma voglio provarci"
    Roma, De Rossi: "Difficile avvicinarsi alla Juve ma voglio provarci"
    Il centrocampista italiano parla dall'America anche di Francesco Totti
    Notizie   Napoli  
    Napoli, Sarri: "Scudetto? Non siamo favoriti"
    Napoli, Sarri: "Scudetto? Non siamo favoriti"
    Il tecnico azzurro non si sente in pole per la vittoria del campionato
    Notizie   Roma  
    Roma, Strootman: "Pallotta sempre vicino. Andare via..."
    Roma, Strootman: "Pallotta sempre vicino. Andare via..."
    Ecco le parole del centrocampista olandese, che sogna lo scudetto
    Notizie   Milan   Juventus
    Milan, Bonucci 'punzecchia' la Juve: "Qui 7 Champions, non un caso"
    Milan, Bonucci 'punzecchia' la Juve: "Qui 7 Champions, non un caso"
    Il difensore rossonero lancia una stoccata alla sua ex squadra
    Notizie   Milan  
    Bayern-Milan, Montella: Buon atteggiamento. Su Montolivo..."
    Bayern-Milan, Montella: Buon atteggiamento. Su Montolivo..."
    Ecco le parole del tecnico al termine della sfida contro i tedeschi