Breaking News
© Getty Images

Euroavversari, Speciale Europa League: le rivali delle italiane in coppa

Ecco tutto ciò che c'e' da sapere su Viktoria Plzen, Borussia M'Gladbach e Cluj

 

EUROAVVERSARI EUROPA LEAGUE VIKTORIA PLZEN CLUJ BORUSSIA LAZIO INTER NAPOLI / ROMA - A distanza di una settimana torna d'attualità l'Europa League.
Il ritorno dei sedicesimi di finale vede un clima diverso per ogni italiana in gara.
L'Inter parte da un 2-0 secco, importante e facilmente difendibile nell'arco dei prossimi 90' contro il Cluj.
La Lazio, invece, ha ottenuto un buon 3-3 in Germania contro il Borussia Moenchengladbach ma, dopo la prestazione di Siena, resta qualche perplessità sullo stato fisico e mentale degli uomini di Petkovic.
Il Napoli, senza Hamsik, è atteso dall'impresa.
I tre gol subiti dal Viktoria Plzen al San Paolo fanno ancora male.
Tuttavia, la squadra di Mazzarrinon vuole dare forfait fin dall'inizio.
Giocheranno i più freschi e quelli che hanno maggiori motivazioni per poter trascinare la squadra ad un'ottavo, ora come ora, insperato.
Ma diamo un'occhiata alle avversarie di turno. 

VIKTORIA PLZEN
 - I cechi hanno dimostrato grande dinamismo e concretezza.
La sosta del campionato nazionale ha sicuramente avvantaggiato la squadra di Plzen, capace di mettere sotto il Napoli sia, appunto, sul piano fisico che su quello delle motivazioni.
Mister Pavel Vrba ha avuto, dalla sua parte, un'ulteriore settimana senza impegni, tale da preparare nel migliore dei modi la formazione anti-Napoli.
Difficilmente, tuttavia, cambierà uomini rispetto alla gara d'andata. Darida sarà il fulcro di centrocampo assieme ad Horvath.
Le uniche variazioni, da poter prendere in considerazione, riguardano l'attacco: Bakos potrebbe partire in panchina, a beneficio di uno tra Tecl Adamov.

Formazione (4-2-3-1): Kozacik; Reznik, Cisovsky, Prochazka, Limbersky; Darida, Horvath; Rajtoral, Kolar, Kovarik; Tecl.
All.
Pavel Vrba.


BORUSSIA MOENCHENGLADBACH - Un pari importantissimo, sulla strada degli ottavi.
Il 3-3 riportato dalla Lazio, giovedì scorso in Germania, permette ai biancocelesti di condurre la partita sui propri binari, senza dover andare alla ricerca obbligata di una vittoria.
Tutt'altro discorso, invece, per mister Favre, il quale dovrà necessariamente portare i suoi ad espugnare l'Olimpico di Roma per non interrompere il cammino europeo.
Il Borussia giocherà di rimessa, una delle poche e temibili armi a disposizione del tecnico svizzero per mettere in crisi la formazione italiana.
In secondo luogo, attenzione ai calci piazzati che, nella gara d'andata, hanno fatto discretamente male alla squadra allenata daPetkovic.
Tra gli 11 probabili, dovrebbe essere inserito Marx dall'inizio al posto di Jantschke.

Formazione (4-4-2): ter Stegen; Stranzl, Dominguez, Jantschke, Wendt; Cigerci, Nordtveit, Marx, Arango; Herrmann, de Jong.
All.
Lucien Favre.


CLUJ - Recuperare due gol all'Inter non è facile e, in casa, il Cluj è tutt'altro che insuperabile.
Alla qualificazione, tuttavia, Paulo Sergio sembra crederci, nonostante la sua squadra, durante la gara d'andata, abbia fatto vedere poco o nulla.
Il gioco offensivo ha latitato, ma la gara di ritorno si annuncia come un'altra storia.
Cambieranno pochi interpreti.
Da valutare, in tal senso, la condizione di Godemèche, uscito malconcio otto giorni fa.
Non è da escludere, a priori, un possibile ritorno al 4-2-3-1 con Rui Pedro centrale nel trio che agirà dietro all'unica punta Maah.

Formazione (4-2-3-1): Felgueiras; Ivo Pinto, Piccolo, Cadu, Camora; Muresan, Sepsi; Hora, Rui Pedro, Camora; Maah.
All.
Paulo Sergio.

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Europa league   Lazio   Olanda
    Europa League, Vitesse-Lazio 2-3: Murgia firma la rimonta
    Europa League, Vitesse-Lazio 2-3: Murgia firma la rimonta
    In rete anche Parolo e Immobile, tre punti importanti per i biancocelesti
    Europa league   Milan   Atalanta
    Europa League, spettacolo Atalanta! Pokerissimo Milan
    Europa League, spettacolo Atalanta! Pokerissimo Milan
    Esordio vincente per le italiane: schiantate Everton e Austria Vienna
    Europa league  
    Europa League - Milan, Atalanta e Lazio: probabili e guida tv
    Europa League - Milan, Atalanta e Lazio: probabili e guida tv
    Le tre italiane fanno il loro esordio nella competizione continentale questa sera: ecco quello che c'è da sapere
    Europa league  
    Sorteggi Europa League: Milan ok, male l'Atalanta. La Lazio...
    Sorteggi Europa League: Milan ok, male l'Atalanta. La Lazio...
    Rossoneri con Austria Vienna, Rijeka e Aek Atene. Per i bergamaschi Lione e Everton
    Europa league   Milan  
    Europa League, Shkendija-Milan 0-1: Cutrone chiude la pratica
    Europa League, Shkendija-Milan 0-1: Cutrone chiude la pratica
    Ancora a segno il giovane attaccante: rossoneri ai gironi
    Europa league  
    Milan-Shkendija, Montella sul ko di Bonaventura: "Incrociamo le dita"
    Milan-Shkendija, Montella sul ko di Bonaventura: "Incrociamo le dita"
    Il tecnico rossonero: "L'unica nota negativa della serata"
    Europa league   Milan  
    Milan-Shkendija 6-0, rossoneri esagerati: Europa in ghiaccio!
    Milan-Shkendija 6-0, rossoneri esagerati: Europa in ghiaccio!
    Doppiette per Andre Silva e Montolivo. Borini ed Antonelli aumentano il passivo