Breaking News
© Getty Images

Milan, Raiola: "Con Balotelli la Serie A vale il 50 percento in piu', dovete ringraziarmi"

Il procuratore che ha riportato SuperMario in Italia rilascia un'intervista polemica con i media italiani e inglesi

MILAN PARLA RAIOLA BALOTELLI / MILANO - Ennesimo colpaccio di Mino Raiola, che è riuscito a riportare Mario Balotelli a Milano.
L'agente ovviamente gongola, e a 'Sky Sport' esprime tutta la sua soddisfazione: "Abbiamo deciso che Balotelli andava riportato in Italia. Mario è un idolo, al di là del calciatore.
E' un segnale positivo per tutte le squadre italiane che siamo riusciti a riportarlo a casa.
E' un bene culturale, abbiamo diminuito il valore della Premier League del 50% e aumentato quello della Serie A del 50%, infatti stiamo discutendo i diritti televisivi.
Tutti devono ringraziare, ora la Serie A è diventata più appetibile.
I giornalisti inglesi sono tutti tristi e preoccupati di perdere il posto di lavoro.
La Premier League mi ha chiamato e mi ha detto che non dovevo fare questa operazione".

 

LE COLPE DEI GIORNALISTI - Raiola spiega i dettagli della trattativa e non lesina critiche ai giornalisti: "E' stata una trattativa molto difficile: è saltata minimo 7-8 volte negli ultimi 60 giorni.
La parte più difficile siete stati voi giornalisti.
Io non ho parlato con nessuno nell'ultima settimana, perché le vostre dichiarazioni davano estremamente fastidio al Manchester City, che credeva fosse tutta una messinscena.
La frase di Berlusconi sulla mela marcia è stata pubblicizzata in tutto il mondo, il chiarimento invece è rimasto in due-tre paesi.
Il più bel chiarimento però è stato comprare Balotelli, Berlusconi è felicissimo di lui.
L'interesse della Juventus? Non parlo degli altri club".

 

LE COLPE DEI TABLOID - Infine il procuratore assicura che sarà un affare per il Milan, senza dimenticare un'ultima stoccata ai media, stavolta quelli inglesi: "Balotelli ha sempre avuto un rapporto straordinario coi tifosi, che l'hanno trattato benissimo.
La più grande difficoltà per lui era vivere da persona normale in Inghilterra, cosa non più possibile".

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, da Aubameyang a Verdi: quanti rimpianti
    Notizie   Bologna   Milan
    Bologna, Super Verdi! Che rimpianto per il Milan
    Bologna, Super Verdi! Che rimpianto per il Milan
    I rossoneri sono stati proprietari del cartellino dell'esterno fino alla passata stagione
    Notizie   Milan   Spal
    Milan-Spal, Montella: "Gioca André Silva. Su Bonucci..."
    Milan-Spal, Montella: "Gioca André Silva. Su Bonucci..."
    Le parole del tecnico rossonero alla vigilia della sfida di 'San Siro'
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, rinnovo Suso: ecco quando firmerà
    Calciomercato Milan, rinnovo Suso: ecco quando firmerà
    Montella ha ribadito la sua importanza e finalmente è il momento della firma
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, incontro per Suso: sì al rinnovo
    Calciomercato Milan, incontro per Suso: sì al rinnovo
    Ormai chiusa la trattativa per il prolungamento dell'esterno spagnolo
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, sprint Pellegri: il baby bomber è vicino
    Calciomercato Milan, sprint Pellegri: il baby bomber è vicino
    L'attaccante del Genoa è corteggiato anche dall'Inter e dalla Juventus