Breaking News
  • Sabatino Durante su Piazon, Neymar, Ganso e Miranda
© Getty Images

Sabatino Durante su Piazon, Neymar, Ganso e Miranda

Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva l'agente Fifa, profondo conoscitore del mercato brasiliano

. p>CALCIOMERCATO JUVENTUS, INTER E MILAN ESCLUSIVO DURANTE/ PERUGIA - Piazon, Neymar e Ganso sono i talenti brasiliani con maggiore 'appeal' in Europa.
Contattato in esclusiva da Calciomercato.it, l'agente Fifa Sabatino Durante, uno dei massimi esperti di calcio e mercato brasiliano,ha fatto un esaustivo punto della situazione su questi e altri giocatori brasiliani accostati alla Serie A.

IL NUOVO KAKA'
Nonostante dalla Germania si parli di un interessamento di Borussia Dortmund e Inter nei confronti di Lucas Piazon, il talento 16enne del San Paolo è sempre più vicino alla Juventus.
"Dalle fonti in mio possesso, e sono fonti importanti, posso dire che la Juventus lo ha già preso.
Non può ancora essere ufficializzato, perché in Brasile c'è un regolamento per la protezione dei talenti che impedisce ai giocatori con contratto pro di lasciare il paese prima dei 18 anni.
La situazione potrebbe cambiare nel caso in cui il ragazzo dovesse ottenere il passaporto comunitario.
Se fosse così, arriverebbe in Italia come giocatore europeo.
Inter? Hanno già Coutinho.
Le caratteristiche sono le stesse, solo che Piazon è più forte fisicamente".

I TALENTI DEL SANTOS
"Neymar è un talento destinato ad un top-club.
Come agilità è simile a Robinho.
Non ho alcun dubbio dal punto di vista tecnico, ma solo come adattabilità al calcio italiano.
Lo vedo meglio nel calcio spagnolo o in quello inglese dove è più facile mettere a frutto la propria rapidità contro difese meno attente di quelle italiane.
Stesso discorso vale per Ganso: secondo me è uno dei più forti numeri 10 del mondo.
Come caratteristiche mi ricorda Rivaldo, non eccelle certo in rapidità e questo potrebbe penalizzarlo nel nostro campionato.
Da noi i trequartisti non troppo veloci finiscono a fare i registi bassi, come Pirlo.
Due anni fa le italiane avrebbero potuto prenderlo quasi a zero, ora vale tra i 30 e i 40 milioni di euro".

MIRANDA E RAFAEL MOURA
"Per quanto riguarda Miranda credo che ormai sia destinato all'Atletico Madrid.
Era seguito della Lazio e già aveva un pre-accordo con la Fluminense, non depositato.
Tecnicamente è molto forte, ha due buoni piedi e sa giocare anche bene la palla, il perfetto identikit per la Liga.
E' un giocatore di classe, ma paga qualcosa a livello fisico ed è per questo che credo che in Italia o in Inghilterra avrebbe fatto fatica.
Moura è un attaccante dell'83 che, a parte questa stagione, non ha mai segnato troppo.
Potrebbe andare bene per una squadra che deve salvarsi, perché aiuta molto la squadra.
Ho qualche dubbio sulla sua utilità nel Parma".

JUCILEI ED HENRIQUE
I due centrocampisti centrali del Corinthians e del Cruzeiro sono stati accostati soprattutto alla Fiorentina.
"In vista della prossima stagione, penso che possa essere più utile Jucilei perché è più un giocatore di quantità, una dote che serve molto al centrocampo viola.
Il mediano del Cruzeiro è invece un po' più tecnico".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)