Breaking News
  • Eusebio Di Francesco sul futuro di Montella
    © Getty Images

Eusebio Di Francesco sul futuro di Montella

L'ex tecnico di Pescara e Lecce ha parlato ai microfoni di RadioCalciomercato.

. p>RADIOCALCIOMERCATO DI FRANCESCO MONTELLA / ROMA - Il passaggio di testimone sulla panchina della Roma appare ormai inevitabile: come anticipato da Calciomercato.it, Luis Enrique lascerà nelle prossime ore il posto nelle mani di Montella (clicca qui per leggere l'articolo).
RadioCalciomercato.it, la web radio ufficiale di Calciomercato.it, ha contattato in esclusiva Eusebio Di Francesco, ex giocatore giallorosso ed allenatore di Pescara e Lecce, per un'analisi sul nuovo corso dei capitolini e non solo.

LUIS ENRIQUE-MONTELLA - "E' andata così perché magari ha ritenuto opportuno fare questa scelta.
Una scelta difficile: lasciare un progetto in atto è un peccato, perché poteva portare rinnovamento nel calcio italiano.
A me il tecnico spagnolo piaceva.
Montella? Se ci sono queste voci l'interessamento è concreto.
Lo conosco bene, ha fatto grandi cose al Catania.
Caratterialmente è la persona giusta e sa porsi con i calciatori.
L'esperienza in Sicilia lo ha fatto crescere sicuramente.
E' l'ideale per la Roma, che ha deciso di puntare su giovani allenatori".

CAMPIONATO - "Sono convinto che l'Udinese sia avvantaggiata per la Champions, dopo aver passato un momento difficile.
Tra Genoa e Lecce non è ancora tutto scritto, certo che se i giallorossi avessero fatto un altro punto in casa sarebbe stato meglio.
Le soprese sono comunque sempre dietro l'angolo".

SCUDETTO - "La Juventus ha meritato sul campo lo Scudetto, non avendo mai perso.
Sono numeri importanti, hanno ritrovato una mentalità vincente".

FUTURO - "L'importante per me è ricominciare a lavorare, non faccio questione di Serie A o Serie B.
Vorrei una società solida, contatti però non ne ho avuti.
Per ora solo chiacchiere, niente di concreto", ha concluso Di Francesco a RadioCalciomercato.it.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)