Breaking News
  • Fifa, dai contratti in scadenza al calciomercato: il piano di Infantino
    © Getty Images

Fifa, dai contratti in scadenza al calciomercato: il piano di Infantino

Contratti prorogati oltre il 30 giugno per far terminare la stagione

FIFA CALCIOMERCATO SCADENZE / Il mondo del calcio prova a pianificare il futuro e a gestire al meglio l'emergenza coronavirus: c'è una stagione da completare e non si sa quando si potrà riprendere a giocare considerata la pandemia in atto. Uno de problemi riguarda la scadenza del 30 giugno, data in cui molti calciatori vedranno terminare i loro contratti: come prorogare i campionati oltre quella data, mantenendo inalterate le rose? Anche a questo sta lavorando la Fifa che, in un documento rivelato dall'agenzia 'Reuters', ipotizza la possibilità di estendere in maniera automatica i contratti di giocatori e allenatori che terminerebbero entro il 30 giugno.

Le ultimissime di calciomercato: clicca qui!

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, da ingaggi e proroghe a nuove date: gli effetti sul calciomercato

Ma non si tratta dell'unica idea su cui il gruppo di lavoro creato dalla Fifa sta riflettendo: l'altra riguarda il calciomercato che potrebbe non chiudere ad inizio settembre come al solito. Al vaglio della Federcalcio mondiale c'è la possibilità di estendere la campagna trasferimenti fino al mese di gennaio, in modo da consentire alle società di 'sopravvivere' al duro colpo inferto dall'emergenza sanitaria in atto. Infine, altro problema a cui trovare una soluzione è quello dei calendari con le varie Leghe che hanno chiesto alla Fifa di rinunciare alle proprie date per permettere ai vari campionati di arrivare a termine. Un passo in questo senso Infantino lo ha già fatto rinviando il Mondiale per club

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)