Breaking News
  • Lione-Juventus, spunta l'ipotesi porte chiuse in extremis
    © Getty Images

Lione-Juventus, spunta l'ipotesi porte chiuse in extremis

La possibile decisione delle autorità locali dopo i recenti casi in Francia

LIONE JUVENTUS CORONAVIRUS / Allarme Coronavirus anche per Lione-Juventus di questa sera. Come riferito dal giornalista Luca Momblano, infatti, dopo i casi in Francia le autorità locali stanno spingendo in extremis per disputare la partita a porte chiuse.

Non è ancora chiaro però se solo per i tifosi italiani, nonostante il comunicato diffuso ieri dal club bianconero su nessuna restrizione per i supporters in trasferta.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Inter, stop alla diretta in chiaro | Serve l'intervento del Governo

In mattinata il sindaco di Lione Gerard Collomb si è espresso così sull'emergenza a 'BFM TV': "Stasera sarò allo stadio e spero che non ci siano difficoltà e che lo sport prenderà il posto di questa epidemia che sta colpendo così tanti paesi. Rischio contaminazione? Ci è stato detto che per essere ricettivi al coronavirus bisogna essere in contatto ripetuto e in un luogo limitato con le persone contagiate. Questo non è il caso dello stadio di Lione".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)