Breaking News
  • Lione-Juventus, Sarri: "Fate finta di nulla per convenienza!"
    © Getty Images

Lione-Juventus, Sarri: "Fate finta di nulla per convenienza!"

L'allenatore bianconero alla vigilia dell'andata degli ottavi di Champions League

LIONE JUVENTUS SARRI CONFERENZA / La Juventus torna in Champions League: andata degli ottavi di finale per i bianconeri impegnati sul campo del Lione dell'ex Roma Rudi Garcia. Alla vigilia del match il tecnico Maurizio Sarri ha parlato nella consueta conferenza stampa: Calciomercato.it ha seguito per voi le sue dichiarazioni. 

CORONAVIRUS - "La mia opinione da questo punto di vista è che è un problema europeo non italiano: in Italia abbiamo fatto 3500 tamponi e abbiamo un certo numeri di positivi, in Francia 300 e ne avete di meno. E' un problema europeo e ritengo che i nostri tifosi hanno tutto il diritto di essere qui. C'è un problema e tutti abbiamo il dovere di cercare di contenere e risolverlo". 

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Inter a porte chiuse | Sarri si fa sentire: "Allora tutte!"

PESO CHAMPIONS - "Sento molto più il peso quando giochiamo a livello italiano dove abbiamo l'obbligo di vincere. In Europa voi fate tutti finta di nulla per convenienze personali ed editoriali, ma sapete benissimo che ci sono squadre forte come e più della nostra. Dal punto di vista delle responsabilità è più pesante giocare in Italia.

La Champions è un sogno, per il calcio italiano è un sogno difficilissimo e siamo molto fortunati a poterlo inseguire: cosa c'è di più bello per una persona. Se lo raggiungi è un'estate, se non lo raggiungi è stato bello inseguirlo". Le ultimissime di calciomercato: clicca qui!

ALLENAMENTO - "Il più bello lo abbiamo fatto prima della Supercoppa che poi abbiamo perso: non mi fido. Il corrispettivo degli allenamenti c'è solo nel lungo periodo". 

RABIOT - "Entrare nel calcio italiano non è semplice: ha faticato Platini ed è normale che abbia faticato anche Adrien. Sta crescendo, ci lascia costantemente la sensazione di poter fare sempre di più: ha grande potenziale, lo sta tirando fuori ma resta la sensazione che possa fare ancora meglio". 

PRESTAZIONE - "Mi aspetto la prestazione perché a questi livelli senza non si vince. Affrontiamo una squadra cui è mancata solo continuità: è una partita pericolosa, serve prestazione di alto livello altrimenti il risultato non può arrivare". 

RONALDO - "Parliamo di un calciatore apprezzato in tutto il mondo. Bastano i numeri a parlare del suo stato di forma. E' un giocatore trascinante, che sta bene dal punto di vista fisico e mentale".

DOUGLAS COSTA E KHEDIRA - "E' molto importante che siano rientrati in gruppo. Fa piacere sapere che si può fare affidamento su di loro in questa fase della stagione". 

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)