Breaking News
  • Inter, bordata di Sconcerti: "Società sottomessa a Conte. Su Eriksen..."
    © Getty Images

Inter, bordata di Sconcerti: "Società sottomessa a Conte. Su Eriksen..."

Nuove critiche nei confronti dell'allenatore nerazzurro

INTER CONTE / "L'Inter non è mai stata una squadra esatta. Bella squadra ma spinta dalle grida di Conte che ha chiesto Eriksen come se fosse Benassi e non lo ha fatto ancora giocare. E dalla sottomissione della società a un tecnico che l’ha accusata di qualunque cosa e costretta a prendere qualunque cosa".

Nell'editoriale per il 'Corriere della Sera', Mario Sconcerti attacca duramente Antonio Conte dopo la sconfitta contro la Lazio.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Conte nel mirino dei tifosi | Spunta l'hashtag #ConteOut

"Poi alla fine, l’unico titolare nuovo per Conte è un terzino, Young", ha proseguito il noto giornalista, "nel frattempo la squadra è uscita dalla Champions e non è messa bene in Coppa Italia, sempre perdente appena trova un avversario di qualità reale (Juventus, Lazio, Barcellona, Borussia Dortmund). È davvero una sorpresa?". Infine, ancora su Eriksen: "Un grande giocatore, ma un eccesso in un centrocampo alla Conte. È sostituito da Vecino che doveva andarsene".

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 

Calciomercato Inter e Lazio, conferme per Giroud
Inter, Bargiggia attacca Conte: "Piange per pararsi il sedere, povertà sconcertante"

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)