Breaking News
  • Milan-Juventus, Bonucci non ci sta: "Non possiamo venire qui e concedere così tanto"
    © Getty Images

Milan-Juventus, Bonucci non ci sta: "Non possiamo venire qui e concedere così tanto"

Il difensore bianconero: "Bisogna cambiare marcia"

MILAN JUVENTUS BONUCCI / La Juventus riesce ad agguantare in extremis un pareggio a 'San Siro' dopo una partita giocata sottotono, l'ennesima. Il rigore di Ronaldo al 90' ribalta completamente le prospettive in vista del ritorno con il Milan, ma i giocatori bianconeri sono consapevoli di dover fare molto di più per centrare i traguardi di inizio stagione.

Dopo il fischio finale Leonardo Bonucci commenta così l'1-1 di stasera: "Importante fare gol in trasferta in una doppia sfida, ma non possiamo accontentarci di venire qui col Milan, concedere troppo e dover recuperare. Dobbiamo cambiare marcia, restare compatti, anche se siamo in corsa per tutti gil obiettivi come dovevamo, ma serve qualcosa in più da parte di tutti".

Il difensore bianconero ha aggiunto a 'Rai Sport': "Abbiano fatto una buona partita, ma il Milan pressava alto e in questo momento dobbiamo fare qualcosa in più, mettendo in pratica quello che facciamo in settimana e crescere come squadra. Siamo in corsa per tutto, ma dobbiamo migliorare, soprattutto nella gestione della palla, muoverla veloce, non innamorarci della palla tra i piedi, poi negli ultimi 30 metri ci sono giocatori che fanno la differenza". Sull'assenza di Ibrahimovic al ritorno: "Sicuramente sarà pesante, è un grande cmapione, un osso duro in campo, una perdita importante per il Milan ma dobbiamo guardare a noi e crescere. Ci sono impegni importanti prima della Nazionale, poi dovremo dare tutti noi stessi e recuperare le energie per il tour de force di aprile".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)