Breaking News
  • Fiorentina-Atalanta, Gasperini e le polemiche: "Amplificate dal Var. Non perdiamo la nostra dimensione"
    © Getty Images

Fiorentina-Atalanta, Gasperini e le polemiche: "Amplificate dal Var. Non perdiamo la nostra dimensione"

Il tecnico bergamasco in conferenza stampa prima dell'anticipo del Franchi

FIORENTINA ATALANTA GASPERINI / Conferenza stampa per Gian Piero Gasperini che ha parlato alla vigilia di Fiorentina-Atalanta. Il tecnico bergamasco ha parlato anche delle polemiche arbitrali partite dalla dirigenza viola dopo la sfida contro la Juventus: "A me interessa la partita, la classifica e il risultato. Per noi è troppo importante. Come tutti, anche io ho avuto delle situazioni per lamentarmi, ma alla gara successiva si riparte sullo 0-0. È innegabile che certi episodi, quando ci sono, provochino dei lamenti.

Nella singola partita può succedere di tutto, poi la cosa è stata amplificata dagli episodi VAR, alcuni clamorosi".

LEGGI ANCHE ---> Fiorentina, Commisso non molla: "Non sono pentito per il mio sfogo". E su Nedved...

Dagli arbitri ai risultati: "Spesso tendete a non prendere in considerazione gli avversari. Ci sono squadre forti, come il Verona contro la Lazio o il Sassuolo contro la Roma. È un campionato molto difficile ed equilibrato. Se affronti un avversario in condizione diventa difficile. Il fatto che ci siano squadre a tanta distanza è un merito nostro. In campo non ci sono 14 punti di divario. Non dobbiamo cadere troppo nella critica verso l'Atalanta. Sembra sempre che non bastino i risultati: se oggi finisce il campionato saremmo quarti, non perdiamo la nostra dimensione altrimenti diventa difficile". Infine su Caldara: "Per lui l'obiettivo è riportarlo in maniera efficiente in squadra: dopo un anno in cui è mancato è normale che abbia una minore condizione".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)