Breaking News
  • Torino, la rivelazione di Mazzarri dopo l'addio: "Ero io il bersaglio!"
    © Getty Images

Torino, la rivelazione di Mazzarri dopo l'addio: "Ero io il bersaglio!"

Il tecnico è tornato sulla fine della sua avventura granata

TORINO MAZZARRI TIFOSI / Walter Mazzarri torna sul suo sofferto addio al Torino, maturato dopo tre pesanti sconfitte contro Sassuolo, Atalanta e Lecce, con ben 13 reti incassate. Prestazioni che hanno cancellato le due vittorie consecutive contro Roma e Bologna, ridando forza a una contestazione contro il tecnico che, tra i tifosi granata, non s'è mai spenta. L'edizione odierna de 'La Stampa' ha svelato alcune frasi dell'ormai ex allenatore torinista: "Ero io il bersaglio", ha detto, "ci siamo lasciati per il bene del Toro".

Niente esonero, quindi: una stretta di mano e un addio consensuale, convinto che tale scelta avrebbe restituito tranquillità a un gruppo troppo scosso. Toccherà a Moreno Longo, ora, provare a risollevare le sorti del club.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Torino, Cairo: ''Longo è granata fino al midollo. Su Belotti e Sirigu...''

Torino, Longo si presenta: "Ecco la mia prima richiesta. Su Verdi e Zaza-Belotti..."

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)