Breaking News
  • Roma, la Champions per il colpo Smalling. Ma lo United scatena l'asta
    © Getty Images

Roma, la Champions per il colpo Smalling. Ma lo United scatena l'asta

Giallorossi al lavoro per riscattare il centrale finito nel mirino anche di molti altri grandi club

CALCIOMERCATO ROMA SMALLING / Il Ds Petrachi è al lavoro per costruire la Roma del futuro e l'attenzione si concentra sulla difesa che subirà un intenso restyling. Via JuanJesus e Fazio, spazio a Mancini, Cetin, Ibanez e soprattutto Smalling. Questo il piano dei dirigenti giallorossi, ma soprattutto per il centrale inglese la situazione non è facile. Ora in particolar modo, perché con l'aggancio da parte dell'Atalanta al quarto posto l'obiettivo del ritorno in Champions League torna in bilico, ma rimane fondamentale per sferrare l'affondo con il ManchesterUnited. Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

"C'è una possibilità che resti - aveva detto Petrachi nei giorni scorsi a proposito di Smalling -. Il giocatore sceglierà cosa fare, ci farebbe piacere che restasse con noi in maniera permanente.

I rapporti col Manchester United sono eccellenti e lui è felice qui, è tornato a grandi livelli". Secondo 'La Gazzetta dello Sport' però, nonostante i buoni rapporti, lo United vuole ricavare non meno di 20 milioni di euro dall'eventuale cessione del difensore e spera in un'asta internazionale, visto che non mancano i club interessati anche in Italia. Altrimenti sarebbero pure ben disposti a riportarlo alla base dalle parti di 'Old Trafford'. La Roma è avvertita e sa che con un ingaggio da 3,5 milioni di euro a stagione percepito da Smalling deve entrare nell'ordine di idee di un'operazione da circa 40 milioni di euro complessivi per un calciatore alla soglia dei 31 anni. Cifre importanti, ancor più pesanti se non sarà centrato l'obiettivo Champions.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Roma e Napoli, Kumbulla-Cetin: le ULTIME CM.IT

Inter, Eriksen e il retroscena sulla Roma: "Mi piaceva Totti"

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)