Breaking News
  • Calciomercato Roma, sfida a Simeone per lo scontento del Manchester United
    © Getty Images

Calciomercato Roma, sfida a Simeone per lo scontento del Manchester United

Giallorossi e Atletico si sarebbero già attivati per Jesse Lingard che apre all'addio

CALCIOMERCATO ROMA LINGARD / La Roma ci ha preso gusto e dopo l'affare Smalling è pronta ad approfittare di un'altra occasione finita in vetrina al Manchester United. Le annate travagliate stanno portando i 'Red Devils' ad una rivoluzione che può liberare altri tasselli interessanti e così, dopo l'ingaggio del centrale grande rivelazione di questa stagione, i giallorossi avrebbero messo gli occhi su Jesse Lingard, esterno offensivo classe '92 cresciuto proprio a Manchester. Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Roma, cessione società: da Pallotta a Friedkin, ci siamo

Calciomercato Roma, contatti per Lingard

Da tempo ormai è nel mirino della critica, visto soprattutto il fatto che non segna in Premier League addirittura dal 22 dicembre 2018.

Critiche che si sono fatte roventi soprattutto sui social, al punto da portare il giocatore a valutare la possibilità di cambiare aria per ripartire da zero. Lo riferisce 'ESPN', secondo cui la prossima estate, a un anno dalla scadenza del contratto con il Manchester United, potrebbe essere la finestra giusta per il trasferimento, nonostante pubblicamente abbia ribadito di voler rimanere. Ed i movimenti sono già iniziati. Tramite l'entourage del calciatore, la Roma avrebbe manifestato il proprio interesse in vista della prossima sessione di mercato dopo che nelle scorse settimane Lingard era stato accostato anche a Inter eMilan. Secondo gli inglesi però i giallorossi sarebbero il club più interessato al momento in Serie A, mentre dalla Spagna va registrata la concorrenza dell'Atletico Madrid di Simeone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Roma, Juan Jesus può partire subito

ITALIANS - Florenzi, inizio col botto! Autogol per Ogbonna

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)