Breaking News
  • Napoli-Perugia, sfogo di Gattuso: "Basta giochini, non ho attaccato Ancelotti!"
    © Getty Images

Napoli-Perugia, sfogo di Gattuso: "Basta giochini, non ho attaccato Ancelotti!"

L'allenatore azzurro fa chiarezza nel post partita di Coppa Italia

NAPOLI PERUGIA GATTUSO / Il Napoli torna a vincere in Coppa Italia contro il Perugia di Cosmi. Intervistato ai microfoni di 'Rai Sport', Rino Gattuso ha anche risposto alle voci su sue presunte accuse nei confronti di Ancelotti: "Ho letto sui giornali accuse al lavoro di Ancelotti. Carlo per me è stato un maestro calcistico, ma io non accuso nessuno. La verità è che facciamo fatica a tenere 90 minuti semplicemente perché è completamente diverso il modo di giocare e tenere il campo dal 4-4-2 al 4-3-3. È una questione di rispetto nei confronti di chi lavora. Se ogni volta si strumentalizza quello che si dice...

La correttezza dobbiamo averla noi, ma anche chi fa opinione pubblica".

LEGGI ANCHE >>> VIDEO CM.IT - Calciomercato Inter, summit con l'agente di Amrabat

Napoli-Perugia, Gattuso su Ancelotti in conferenza

L'allenatore azzurro ha poi ribadito in conferenza stampa: "Prima di fare domande, volevo dire un paio di cose altrimenti inizierò a rispondere solo sì e no. I giochini non mi piacciono: l'altro giorno ho detto che abbiamo toccato il fondo, non ho tirato in ballo Ancelotti che per me è un padre calcistico. Abbiamo metodologie diverse, giochiamo in un altro modo e per questo serve tempo, ma qualcuno di voi ha scritto che ho massacrato Ancelotti. Non è giusto". 
Il tecnico partenopeo ha infine aggiunto: "Se fate così, risponderò a monosillabi alla prossima conferenza. Ci vuole correttezza, non è giusto dire certe cose perchè siamo amici di qualcuno, anche io ho amici in questa sala stampa: non facciamo cose per creare malumori, pensiamo al bene del Napoli".

Dall'inviato Mirko Calemme

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 

Napoli, per Ghoulam c'è anche l’ipotesi Cina | Le ultime di CM.IT
Pagelle e tabellino di Napoli-Perugia: Insigne glaciale, male Iemmello

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)