Breaking News
  • Chelsea, UFFICIALE: la decisione del Tas sul blocco del mercato
    © Getty Images

Chelsea, UFFICIALE: la decisione del Tas sul blocco del mercato

Dimezzata la sanzione per il club inglese che da gennaio potrà tornare a fare acquisti

CHELSEA TAS BLOCCO CALCIOMERCATO / Via libera al Chelsea: il TAS ha ridotto la sanzione comminata alla società londinese, chiudendo di fatto il blocco del mercato.

L'arbitrato ha, infatti, dimezzato le sanzioni inflitte al club inglese riducendo da due a una sessione il blocco del mercato e abbassando l'ammenda a 300mila franchi svizzeri: questo significa che, avendo già scontato il blocco del mercato la scorsa estate, il Chelsea a gennaio potrà operare tranquillamente anche in entrata. 

CLICCA QUI per tutte le news di mercato!

Il TAS ha ridotto la sanzione in quanto le violazioni di cui il Chelsea è accusato sarebbero state attuate in numero ridotto rispetto a quelle segnalate dalla Fifa: le motivazioni complete della decisione arriveranno soltanto ad inizio 2020 ma la sentenza è stata anticipata per consentire alla società di Abramovich di poter agire nella sessione invernale di calciomercato. 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE: 

Calciomercato Juventus, Willian e non solo: Paratici fiuta l'occasione

Calciomercato Inter e Milan, futuro Giroud: il Chelsea avrebbe individuato il sostituto

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)