Breaking News
  • Juventus, frecciatina di Modric a Cristiano Ronaldo: "Essere qui è un segno di rispetto"
    © Getty Images

Juventus, frecciatina di Modric a Cristiano Ronaldo: "Essere qui è un segno di rispetto"

Attacco neanche troppo velato del centrocampista croato all'ex compagno ai tempi del Real Madrid

PALLONE D'ORO JUVENTUS RONALDO MODRIC / Lionel Messi ha alzato al cielo il suo sesto Pallone d'oro operando il sorpasso a Cristiano Ronaldo, fermo a quota cinque e terzo nella classifica generale di questa sera. L'argentino del Barcellona eredita letteralmente l'ambito trofeo dal vincitore dello scorso anno, quel Luka Modric tanto criticato per il suo successo finale del 2018. Lo stesso croato del Real Madrid, a differenza di quanto fatto da CR7, nonostante non fosse stato inserito nemmeno nei primi 30 si è presentato ugualmente alla cerimonia. Un gesto di rispetto che a margine della premiazione ha anche sottolineato a parole. 

LEGGI ANCHE->>>> VIDEO CM.IT - Juventus, Mendes incorona Ronaldo: "È il migliore di sempre"

Pallone d'oro, la frecciatina di Modric a Ronaldo

Modric non le ha mandate a dire sottolineando la questione legata al rispetto: "Quando non si vince, dobbiamo comunque essere qui sia per rispetto che per celebrare il calcio. Ecco perché sono qui per celebrare il calcio, per mostrare rispetto. Sono contento di essere qui.

Questa è una tradizione, il vincitore dell'anno passato deve darlo a quello dell'anno seguente. E' una forma di rispetto anche per gli avversari. Negli altri sport, si mostra sempre rispetto per i più grandi e penso che si debba fare anche nel calcio". 

Una vera e propria frecciatina al grande assente di serata, Cristiano Ronaldo, ribadita poi anche su Twitter con un breve messaggio e foto del passaggio di consegne con Messi: "Lo sport e il calcio non riguardano solo la vittoria, ma anche il rispetto per i tuoi compagni di squadra e rivali". 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE: 

VIDEO CM.IT - Calciomercato Milan, Albertini chiama Ibrahimovic e consiglia Lautaro

Pallone d'Oro, ESCLUSIVO Felici: "Non lo darei a Messi, né a Ronaldo. Ma il Liverpool è a rischio dispersione"

VIDEO CM.IT - Juventus, Paratici: "Non siamo preoccupati per il campionato. Ronaldo meritava il Pallone d'oro"

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)