Breaking News
  • Terremoto, trema anche l'Italia: due scosse ravvicinate
    © Getty Images

Terremoto, trema anche l'Italia: due scosse ravvicinate

Dopo il grave sisma che ha colpito l'Albania, la terra torna a tremare nel nostro paese

TERREMOTO ALBANIA CALABRIA - Continua ad aumentare il numero dei morti in seguito al grave terremoto che ha colpito l'Albania nella giornata di ieri. Le città di Durazzo e Tirana sono quelle più colpite dallo sciame sismico, che non accenna a fermarsi. Ma torna a tremare anche l'Italia: due scosse sono state registrato sull'alta costa tirrenica cosentina nel giro di pochi minuti.

La prima alle 14.08 di magnitudo 3.0 ad una profondità di 11 chilometri, la seconda alle 14.46 di magnitudo 3.2 ad una profondità di 12 chilometri: entrambe sono state localizzate dall'Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia in mare, nella zona dell'alto Tirreno di fronte a Scalea, in provincia di Cosenza. Al momento, non si registrano danni a persone o cose, ma lo sciame sismico imperversa e spaventa la zona già da diversi mesi. 

LEGGI ANCHE>>>Terremoto in Albania: morti e feriti. Scossa avvertita anche in Puglia

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)