Breaking News
  • Calciomercato Inter e Milan, occasione Bale: ecco quanto costa. Le ultime CM.IT
    © Getty Images
Esclusivo

Calciomercato Inter e Milan, occasione Bale: ecco quanto costa. Le ultime CM.IT

Il gallese non esclude un approdo in Serie A nella prossima stagione

CALCIOMERCATO BALE INTER MILAN / Il rapporto tra Gareth Bale e Zinedine Zidane non è mai decollato e le ultime indiscrezioni provenienti dalla Spagna danno per certa la volontà, da parte del gallese, di lasciare il Real Madrid a fine stagione. C’è chi, addirittura, paventa un clamoroso addio a gennaio che, però, difficilmente incontrerebbe il favore di Florentino Perez, al quale andrebbe il fardello di sostituirlo nel complesso calciomercato invernale. Nei mesi scorsi, la stella dei blancos è stata accostata anche a Inter e Milan: l’affare è complicatissimo per le squadre italiane, ma realmente irrealizzabile? Proviamo a fare i conti.

Bisogna partire da una certezza: Bale si sente forte, decisivo, ha appena compiuto 30 anni e tutta l’intenzione di continuare a lottare per vincere trofei in Europa. L’opzione Cina, spuntata la scorsa estate, era un’idea d’emergenza sorta per i suoi contrasti con Zidane, di certo non un suo desiderio. Tornare in Premier League gli piacerebbe, ma secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, l’attaccante non esclude anche altre possibilità nel Vecchio Continente, tra le quali la Serie A.

L’importante, per lui, è giocare a grandi livelli ed essere titolare inamovibile in club che competa per la Champions.

Calciomercato, Real Madrid disposto allo sconto per Bale

Ma l'operazione quanto costerebbe? Il Real Madrid, pur di risparmiare il suo esoso ingaggio (circa 15 milioni netti a stagione), sarebbe disposto a cederlo a prezzo di saldo, un po’ come fatto con Cristiano Ronaldo e i 100 milioni richiesti alla Juventus, secondo molti madridisti un vero e proprio regalo. Durante la scorsa estate i merengues erano addirittura pronti a farlo partire “quasi gratis”: nella prossima bisognerebbe negoziare, ma se la situazione restasse così tesa un’offerta intorno ai 50 milioni di euro potrebbe essere sufficiente. Tanto dipenderà dal rendimento del calciatore in questa stagione appena cominciata. Il problema, per i club di Serie A, sarebbe lo stipendio.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

L’agente Barnett ha già fatto sapere ai club interessati che Bale intende guadagnare in egual misura o anche di più rispetto a quanto faccia al Madrid, col quale ha un contratto ancora lungo, in scadenza nel 2022. Circa 15 milioni netti, quindi per un calciatore di livello mondiale, ma che ha un enorme difetto: la continuità. In Spagna hanno calcolato che l’ex Tottenham abbia disputato circa il 50% dei minuti disponibili da quando ha indossato la camiseta blanca per la prima volta, nell’ormai lontano 2013. Quasi una ventina di stop per infortuni vari (l’ultimo, a gennaio, lo tenne fuori quasi per un mese), spesso di natura muscolare. Sulla bilancia va però messo anche il suo rendimento straordinario: in 238 partite ha firmato 104 reti e 67 assist. Quando è in campo, Bale fa quasi sempre il suo dovere ed ha una voglia tremenda di dimostrarlo lontano dal Bernabeu e, soprattutto, lontanissimo da Zidane. Il tormentone dei prossimi mesi è già pronto.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)