Breaking News
  • Juventus, Matuidi: “Mai pensato all’addio. Herrera? Anche colpa mia”
    © Getty Images

Juventus, Matuidi: “Mai pensato all’addio. Herrera? Anche colpa mia”

Il francese ha commentato la gara con l'Atletico ed è tornato sul tema razzismo

ATLETICO JUVENTUS MATUIDI / Blaise Matuidi, protagonista con un gran gol nel pareggio della Juventus al Wanda Metropolitano contro l’Atletico Madrid, ha concesso un’intervista ai cronisti presenti in zona mista al termine della sfida. Queste le sue dichiarazioni, raccolte da Calciomercato.it:

Per te è cambiato tutto: fino a metà agosto sembrava dovessi andar via, ora sei protagonista e con l’Atletico hai segnato un gol importantissimo.

"È cambiato tutto per me, o per voi? (Ride, ndr). Per me è sempre stato tutto uguale, lavoro ogni giorno per la squadra e sto bene con i compagni, società e mister. Conta solo il campo"

Si è parlato tanto di te quest’estate, sei sempre stato convinto di restare?

"Sì.

Voi avete parlato tanto, io non l’ho mai fatto, ho solo pensato a giocare a calcio in una grande squadra come la Juve".

Con i colchoneros una vittoria sfiorata.

"Abbiamo disputato una buona gara, purtroppo dobbiamo migliorare in difesa sulle palle inattive, che sono una parte fondamentale del gioco. Il mister ha ragione: è un problema di tutti. È mancata cattiveria e non ci siamo posizionati bene. Molti concetti sono nuovi e abbiamo ancora da imparare".

Ti senti colpevole per il gol di Herrera?

"Ero vicino, è anche colpa mia, potevo far meglio. Dobbiamo migliorare tutti, me compreso".

Resta la soddisfazione per come avete giocato nel secondo tempo o prevale il rammarico per la rimonta?

"Entrambe le cose, ma dobbiamo essere positivi. La prestazione è stata buona: abbiamo fatto circolare il pallone velocemente, creando tante occasioni".

Cosa pensi degli episodi di razzismo che continuano a verificarsi negli stadi italiani?

"Dobbiamo fermarli, nel mondo del calcio non hanno posto. L’ho già detto in passato: ora abbiamo la tecnologia in grado di identificare chi se ne rende colpevole per poterlo bandire dagli stadi. Queste persone non c’entrano nulla con il nostro sport e penalizzano soprattutto gli altri tifosi che popolano le gradinate per godersi lo spettacolo e sostenere la propria squadra".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (3)

  • LOLY LOLY
    Alcune ragazze adorano anche il calcio .. Conosciamoci meglio ...(Copia link) AWAITING.ICU
  • LOLY LOLY
    Ciao. Ti piace il calcio
  • LOLY LOLY
    Ciao. Ti piace il calcio