Breaking News
  • Napoli, ESCLUSIVO Somma: "Serviva Icardi! De Laurentiis? Sistemi lo stadio"
    © Getty Images
Esclusivo

Napoli, ESCLUSIVO Somma: "Serviva Icardi! De Laurentiis? Sistemi lo stadio"

L'attore partenopeo, intervistato da Calciomercato.it, ha parlato di Icardi, Ancelotti, De Laurentiis e di mercato

NAPOLI SOMMA ICARDI ANCELOTTI DE LAURENTIIS MERCATO / Dal mancato arrivo di Icardi ad Ancelotti, passando per il patron De Laurentiis e ilmercato. Questi e altri i temi contenuti nell'intervista rilasciata in esclusiva a Calciomercato.it dall'attore Sebastiano Somma, noto tifoso partenopeo.

Hai ancora impressa negli occhi la splendida vittoria del Napoli contro il Liverpool campione d'Europa in carica?

"Sì, una bella partita che poteva sbloccarsi da un momento all'altro da entrambe le parti. Alla fine ha prevalso la compattezza del Napoli".

Nel post gara il tecnico del Liverpool Klopp ha detto che il Napoli può conquistare la Champions League. Parole di circostanza?

"Anche Ancelotti prima aveva detto a Klopp che la gara l'avrebbe vinta il Napoli, ma il Liverpool conquisterà la Coppa. Si sono scambiati la cortesia. Il Napoli è una  squadra quadrata, molto unita e c'è grande sintonia tra i giocatori, ma bisogna aspettare per capire quale sia il suo valore reale".   

Tanto unita da poter strappare lo scudetto alla Juventus?

"La Juventus resta favorita per il campionato, è uno squadrone, come ha dimostrato contro l'Atletico Madrid.

Il Napoli sicuramente ridurrà il divario rispetto agli altri anni".

Ti è piaciuto il mercato dei partenopei?

"Speravo in qualcosa di più".

Tipo l'acquisto di Icardi?

"Icardi sarebbe stato ottimo per il gioco di Ancelotti. E' un giocatore che segna molto, tiene sotto pressione le difese avversarie". 

Tra De Laurentiis e i tifosi partenopi c'è un rapporto spesso conflittuale. Se dovessi fare un appello al Presidente del Napoli cosa gli diresti?

"Di fare in modo che il San Paolo possa essere più bello e accogliente per la fantastica tifoseria napoletana. Il pubblico merita un impianto più importante, anche perchè ormai si gioca ogni anno nell'Europa che conta. So che non dipende solo da lui, ma deve fare qualcosa affinchè lo stadio venga sistemato".

Alcuni sostenitori napoletani ritengono Sarri un traditore. Qual è la tua idea in proposito?

"No, altrimenti dovremmo considerare traditori tutti i giocatori e gli allenatori che vanno in un altro club. Tutti cambiano, il mercato è così".

Se dovessi scegliere qualcuno della squadra del Napoli per un film, chi chiameresti e in quale ruolo?

"Ancelotti, è divertente. Ha una mimica facciale bellissima, è un saggio ironico. Riguardo al ruolo, lo vedrei come un ispettore di polizia, di questi che indagano e ogni tanto toppano. Ovviamente si scherza...".

La tua squadra del cuore è il Napoli, ma sappiamo che hai anche una simpatia per la Roma...

"Vero, risale al 1982 quando mi trasferii nella Capitale, nella stagione dello scudetto giallorosso.  Poi ho giocato per 30 anni il Derby del Cuore con la maglia giallorossa numero 5 che mi regalò Falcao, quindi ho simpatia per questi colori. La squadra di Fonseca quest'anno credo possa essere una piacevole sorpresa".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)