Breaking News
  • Fiorentina, Boateng: "Il Barcellona uno sbaglio. Messi e Ronaldo due alieni"
    © Getty Images

Fiorentina, Boateng: "Il Barcellona uno sbaglio. Messi e Ronaldo due alieni"

L'attaccante viola ha parlato del suo periodo in blaugrana, soffermandosi anche su Dembelé

FIORENTINA BOATENG BARCELLONA MESSI RONALDO DEMBELÉ / Kevin-Prince Boateng è tornato in Italia dopo una breve parentesi al Barcellona. Lo scorso gennaio il passaggio in blaugrana dal Sassuolo, ma l'avventura in Liga non è andata benissimo. Appena 4 presenze in totale, poi il rientro in neroverde e l'approdo alla Fiorentina. Il giocatore ghanese, potendo tornare indietro, non rifarebbe la stessa scelta: "Onestamente non è stata una buona decisione per me. Ho giocato a malapena, non ero dietro Suarez. Ero dietro, dietro, dietro.

Non vedevo l'ora di tornare a giocare".

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

L'attaccante viola ha parlato a 'Sport Bild', in Germania, dove è nato e ha trascorso buona parte della sua carriera. L'ex Milan si è soffermato anche su due compagni al Barcellona: "Messi è un fenomeno, non è umano, Lui e Cristiano Ronaldo sono due alieni. Dembelé, invece, è come un bambino per me. Bisogna accetarlo per come è, e lui ogni tanto arriva tardi all'allenamento. Ci sono giocatori che lo fanno quasi in segno di sfida, ma non è il suo caso. Secondo me è come un bimbo che è stato buttato in una piscina gigante, è stato pagato all'improvviso 150 milioni e ancora non ha capito come funziona tutto. Il problema è che i giovani di oggi guadagnano troppo".

F.I.
 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)