Breaking News
  • Juventus, ESCLUSIVO Ruiz: “Neymar, contatti coi bianconeri: la verità”
    © Getty Images
Esclusivo

Juventus, ESCLUSIVO Ruiz: “Neymar, contatti coi bianconeri: la verità”

Il giornalista di ‘AS’ fa il punto sulla trattativa per il brasiliano

CALCIOMERCATO JUVENTUS NEYMAR / La telenovela Neymar si avvicina al suo finale e promette colpi di scena fino all’ultimo minuto. Ai quattro protagonisti della vicenda (il brasilano, PSG, Real Madrid e Barcellona), in Spagna da qualche giorno hanno aggiunto anche la Juventus, spettatrice interessata della situazione. Marco Ruiz, giornalista di ‘AS’, ha accostato la Vecchia Signora all’attaccante sul quotidiano iberico ed ha svelato, ai microfoni di Calciomercato.it, i retroscena di questi rumors: “Ho saputo che c’è stato un contatto serio tra Neymar e la Juventus. Una persona molto vicina al brasiliano, che in questi giorni sta partecipando direttamente alla trattativa col Barcellona, mi ha spiegato che c’era un interesse reale dei bianconeri, che si sono informati sulla sua situazione. La possibilità sarebbe nata grazie ai benefici fiscali possibili in Italia sia per i calciatori che per i club. Conosco la persona che mi ha svelato quest’indiscrezione e la ritengo assolutamente credibile”.

Una convivenza con Ronaldo sarebbe possibile?

“Conoscendo Cristiano, da un lato gli darebbe fastidio, ma dall’altro saprebbe che con Neymar al suo fianco avrebbe enormi possibilità di vincere la Champions, che è il suo grande obiettivo. Il portoghese è un ragazzo molto intelligente…”.

Neymar avrebbe dato il suo ‘sì’ all’ipotesi bianconera?

“L’unica certezza che abbiamo riguardo a questa trattativa è che Neymar vuole solo il Barcellona, su questo non ho dubbi. Mi hanno svelato che Messi chiamava il brasiliano ogni giorno per convincerlo.

L’attaccante vuole tornare ad essere protagonista nel calcio mondiale, si sente in ombra al PSG e sa che il club catalano è il posto ideale per riuscirci”.

O Ney, però, non si è mai esposto pubblicamente…

“Esatto, e questa è proprio un’indicazione di chi lo rappresenta. Se per qualsiasi motivo l’operazione col Barça non dovesse realizzarsi, visto che l’altra priorità è andar via da Parigi, bisognerebbe lasciare la porta aperta sia al Real Madrid che alla stessa Juventus”.

L’attacco del Barça sembrava completo con il colpo Griezmann…

“Neymar contribuisce tanto alla crescita economica di un club, ma è una spesa enorme e rischiosa. I catalani avevano altre priorità sul mercato, ma se stanno facendo tutto il possibile per acquistarlo è per seguire la volontà di Messi, che desidera il brasiliano al suo fianco e lo ha ribadito più volte alla dirigenza. L’argentino non ha un grande feeling con Griezmann”.

E il Real Madrid, in tale contesto, come si posiziona?

“Il Madrid non ha fatto passi concreti, perché la sua priorità è acquistare Mbappé tra uno o due anni al massimo. I blancos, però, restano in attesa: se dovesse presentarsi un’opportunità molto favorevole per l’acquisto del brasiliano, ci penserebbero seriamente perché il livello del calciatore non si discute. A mio avviso, però, non rappresenta una priorità e non farebbero follie per portarlo al Bernabeu”.

Il mercato dei merengues è chiuso? In Italia continuiamo a seguire il caso James…

“Il messaggio che sta mandando il Real Madrid è che la rosa sia chiusa e non ci saranno ulteriori movimenti. L’anno scorso dicevano la stessa cosa, ma a fine mercato si presentò l’opportunità di riprendere Mariano e non ci pensarono due volte. Se qualcuno dovesse offrire 40 o 50 milioni per James Rodriguez, tuttavia, sono certo che lo lascerebbero partire in un minuto e a quel punto il mercato in entrata potrebbe sbloccarsi con un acquisto a centrocampo”.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)