Breaking News
  • Juventus, da Rugani a Dybala: via gli esuberi per il grande colpo!
    © Getty Images
  • Juventus, da Rugani a Dybala: via gli esuberi per il grande colpo!
    © Getty Images

Juventus, da Rugani a Dybala: via gli esuberi per il grande colpo!

Mercato bianconero in uscita movimentato: sono tanti i calciatori che in questi giorni potrebbero lasciare Torino

CALCIOMERCATO JUVENTUS RUGANI DYBALA MANDZUKIC NEYMAR / Manca poco alla chiusura del calciomercato, c'è tempo fino al 2 settembre per le ultime entrate ed uscite e poi si penserà solamente al campo. Tra le squadre più impegnate in questi giorni c'è certamente la Juventus, chiamata a liberarsi di diversi esuberi. Sono davvero tanti, attualmente, i calciatori in rosa: in ogni ruolo c'è qualcuno che è di troppo. Maurizio Sarri solo qualche giorno fa ha esposto il problema, evidenziando come alcuni giocatori importanti rischiano di restare fuori dalla lista Champions. Sarà una corsa contro il tempo: se la Juventus dovesse riuscire a piazzare i calciatori che non rientrano più nel progetto, sognare un ultimo grande colpo per completare il calciomercato potrebbe essere davvero possibile ma la chiusura della finestra estiva in Inghilterra sta complicando i piani di Paratici e Agnelli

 

Juventus, da Rugani a Perin: via per il sogno europeo

 

Non c'è spazio per Rugani e Perin. Il calciomercato Juventus di questa estate ha portato in rosa nuovi calciatori che chiudono ulteriormente le porte ai due italiani, che vogliono conquistarsi un posto per i prossimi Europei. L'ex Empoli non è stato proprio un titolare la scorsa stagione e con Demiral e de Ligt tutto diventa ancora più complicato. Il centrale va dunque verso la Capitale: la trattativa tra Roma e Juventus per Rugani prosegue senza sosta. Si tratta - come raccontato da Calciomercato.it - per chiudere entro le prossime 48 ore. Si lavora per portare in bianconero dei giovani. Sul tavolo ci sono i nomi di Riccardi e Celar. La giornata di oggi dovrebbe essere decisiva. Sfumata la pista Benfica, per Perin resta in piedi l'idea Monaco anche se negli ultimi giorni la trattativa non ha subito l'accelerata sperata. Il portiere con l'arrivo di Buffon è diventato una terza scelta: immaginare un'altra stagione a Torino sembra davvero impossibile.

 

Juventus, ingorgo a centrocampo: Khedira sale, Pjanic scende?

 

Sembrava dover essere Khedira il sacrificato a centrocampo ma le ultime buone prestazioni e la chiusura del calciomercato in Inghilterra hanno cambiato le carte in tavola. Gli arrivi di Rabiot e Ramsey hanno creato un po' di traffico in mediana: il maggiore indiziato a lasciare la Juventus resta ancora Matuidi. Il francese potrebbe far ritorno a casa, con il Psg interessato a riprenderselo.

Il contratto in scadenza nel 2020 sta spingendo Raiola a trovargli una sistemazione. Nelle ultime ore è tornato di moda il nome di Miralem Pjanic: il bosniaco è chiamato a ritrovare lo smalto di un tempo ma Barcellona e Psg restano in agguato. E' andato in scena ieri l'incontro tra la dirigenza della Juventus e Fali Ramadani: sul piatto il futuro di Chiesa ma l'agente segue anche l'ex Roma. Attenzione dunque agli sviluppi nei prossimi giorni. Se la Juventus dovesse riuscire a liberarsi dei suoi esuberi, occhio al grande colpo, che i tifosi bianconeri continuano a sognare: Pogba continua a manifestare il suo malcontento e il Manchester United difronte ad un'offerta da 150 milioni di euro potrebbe vacillare. Con circa 90, invece, non ci sarebbero problemi a strappare Milinkovic-Savic alla Lazio.

 

Juventus, Cristiano Ronaldo il faro: quanti punti interrogativi

 

Tutto gira attorno a CristianoRonaldo. E' il portoghese il faro della Juventus di Maurizio Sarri. Il tecnico ex Chelsea, come era ovvio, ha deciso di puntare tutto sul suo fuoriclasse: da decidere adesso ci sono i suoi partner. Prende sempre più quota DouglasCosta, che il mister è intenzionato a rilanciare. Pochi dubbi anche su Cuadrado e Bernardeschi, che certamente non lasceranno Torino. I maggiori dubbi sono dunque legati a due titolarissi di Massimiliano Allegri: Mario Mandzukic e Paulo Dybala. Il croato è il primo nome nella lista dei partenti. La Germania, ad oggi, sembra la destinazione più probabile ma nelle ultime ore si sono fatte avanti anche le idee Barcellona e Milan. Dybala, adesso accostato al Psg, è stato il vero caso dell'estate: trattato prima con Tottenham e Manchester United, ora con i francesi. L'ex Palermo resterebbe volentieri ma sembra il più facile da piazzare. Gonzalo Higuain, infatti, con la Roma che ha deciso di puntare su Dzeko non pare avere più mercato ed è destinato a rimanere. La 'Joya' è il nome giusto per il Psg, che può mettere sul tavolo 80 milioni di euro per sostituire Neymar. Proprio il brasiliano è l'ultima suggestione di mercato della Juventus e dalla Francia anche oggi rilanciano questa ipotesi. Le cifre sono davvero importanti e sembra complicato immaginare un futuro a Torino per Neymar ma Cristiano Ronaldo ci ha segnato che tutto è possibile. Potrebbe essere più facile vedere in bianconero Icardi, che però continua a far muro e a voler rimanere all'Inter.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)