Breaking News
  • Feyenoord, Karsdorp confessa: "Alla Roma ero scioccato"
    © Getty Images

Feyenoord, Karsdorp confessa: "Alla Roma ero scioccato"

L'ex terzino giallorosso, tornato in prestito al club olandese, ha parlato della sua ex squadra

KARSDORP FEYENOORD ROMA / Tornato nuovamente al Feyenoord, l'ex terzino destro della Roma, Rick Karsdorp, ha spiegato i motivi che lo hanno convinto a trasferirsi in prestito al club che lo ha lanciato in passato: "Alla Roma ti lasciano molto solo. In alcuni allenamenti - ha dichiarato al portale 'voetbalprimeur.nl' - non parli con nessuno perché ognuno ha il suo programma. Lì ero davvero scioccato. L'Olanda mi piace di più: si ride di più negli spogliatoi.

Qui mi sento bene, a Roma non avevo fiducia in me stesso durante la preparazione".

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Infine un commento sul momento della partenza per l'Olanda: "Tutta la tensione è scomparsa quando l'ho saputo: mi è caduto un peso dalle spalle anche se dopo le due amichevoli giocate bene mi sono chiesto se avessero voluto trattenermi. Il vantaggio è che nella Capitale mi sono allenato bene e questo mi fa sentire in forma sia fisicamente che mentalmente".

 

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)