Breaking News
  • Napoli, Fabian: le ultime CM.IT su rinnovo e corte del Real Madrid
    © Getty Images
Esclusivo

Napoli, Fabian: le ultime CM.IT su rinnovo e corte del Real Madrid

Florentino Perez ha l’azzurro nel mirino, ma gli azzurri sono tranquilli

CALCIOMERCATO NAPOLI FABIAN REAL MADRID / Lo straordinario Europeo Under-21 di Fabian Ruiz ha di nuovo ingolosito il Real Madrid, al quale il Napoli l’ha strappato un anno fa grazie anche all’intervento diretto di Carlo Ancelotti. Il mister convinse l’ex Betis che in azzurro sarebbe stato protagonista assoluto e la profezia si è rivelata realtà, ma gli spagnoli continuano a tenerlo in grande considerazione.

Secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, il palaciego ha conquistato Florentino Perez e tutta la dirigenza blanca, la quale, nelle ultime settimane, si è fatta viva più volte con la ‘You First Sports’ (come descritto l'11 giugno scorso), agenzia che rappresenta il calciatore.

Un interesse reale, concreto, ma che difficilmente si tramuterà in qualcosa di più durante questa sessione di calciomercato: Fabian è considerato un intoccabile da parte di De Laurentiis, e l’assenza di una clausola rescissoria nel suo attuale contratto allontana lo spettro di una cessione a sorpresa. Nei prossimi mesi, inevitabilmente, il Napoli dovrà trattare col suo entourage per tentare di prolungare e migliorare il contratto del centrocampista, attualmente in scadenza nel 2023.

In questi giorni il giocatore è concentrato sulla sua avventura negli Europei e non vuol sentir parlare di calciomercato, ma una volta terminata la competizione Under-21 si confronterà con i suoi rappresentanti. Il rinnovo con il club azzurro sarebbe possibile anche grazie all’ottimo rapporto tra Fabian e Ancelotti, l’andaluso sa che un altro anno da titolare con ‘Carletto’ potrebbe essere fondamentale per il suo processo di crescita. Quando il Real chiama, però, ascoltare le sue proposte diventa inevitabile per qualsiasi calciatore al mondo. E i blancos, probabilmente, tenteranno in queste settimane di gettare le basi per un trasferimento, magari dal 2020.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)